Archivio Categorie: Fruits

Gullino presenta “Le Avventure di Kiwito e Galita”

Copertina Kiwito Galita_ok

Lettura e buona alimentazione sono due concetti che spesso e volentieri vanno a braccetto soprattutto se rivolti ai bambini, con i quali non è mai facile parlare di cibo e di buone abitudini alimentari. Proprio da questo sodalizio nasce il progetto Gullino “Le Avventure di Kiwito e Galita”, un libro che con un linguaggio semplice e divertente vuole portare all’attenzione dei bambini le gesta di due supereroi davvero speciali:  un kiwi e una mela.

cop-gullino

Articolato su sei mini storie, il libro narra le avventure di Kiwito e Galita, due supereroi del bene che combattono con la forza della Pectina e della  Vitamina K i cattivi che i bambini trovano sul loro cammino.  Il Raffreddore, Il subdolo Boss Cole Sterolo, il cattivissimo Carlo Arie, Il Fantasma dell’Insonnia, Il Mal di Testa e l’Invecchiamento della pelle solo alcuni dei nemici che Kiwito e Galita si trovano ad affrontare per proteggere i bambini. Sei storie avvincenti ed accattivanti scritte dal giornalista Gianluca Orrù e illustrate dal writer Mrfijodor,  pseudonimo di Fijodor Benzo. L’artista ha realizzato le singole tavole con uno stile semplice e originale per poter dialogare con i piccoli fruitori in modo spontaneo e diretto, libero da elementi tecnici complessi.

cattivi

Creato allo scopo di avvicinare i più piccoli al consumo di frutta e verdura, il progetto è stato pensato e sostenuto dalla Gullino Import Export, azienda saluzzese che svolge la sua attività nel settore della frutta fresca. Proprio da qui è partita l’idea del progetto e di devolvere il ricavato della vendita dei libri alla LILT | Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. Delegazione Saluzzo che da anni lavora alla promozione di uno stile di vita sano e di alimentazione atta a prevenire non solo il cancro ma anche moltissime altre malattie come infarto, diabete e obesità.

Il libro è acquistabile:

A SALUZZO 

Mondadori Bookstore di Via di Torino, 22 

La Luna e i falò di Via Palazzo di Città, 6 

A TORINO

Libreria AUT, Via Giuseppe Barbaroux, 8

Libreria Bardotto, Via Mazzini 23

Libreria Il Ponte sulla Dora, Via Pisa 46

Il fagiolo magico, Largo Montebello 31F

Se sei un librario o vuoi semplicemente acquistare una copia del libro scrivici gratuitamente e senza impegno a gullino.social@gmail.com!

 

A Venezia arriva la gondola fatta con le cassette della frutta

cq5dam.web.738.462

Sono servite 350 cassette per consentire al mastro carpentiere Angelo Boscolo di costruire una meravigliosa e trasognata gondola.

E’ servito un anno e mezzo per portare a termine i lavori e dopo tanta fatica il sig. Angelo, ex fruttivendolo veneziano, ha dato vita a questa caratteristica imbarcazione veneziana.

Ecco alcune immagini dell’esemplare realizzato con ciò che contiene quanto di buono la natura ha creato: la frutta!

Something wonderful in Venice! Angelo Boscolo, formerly a greengrocer, built a gondola with fruit boxes. It was a year and a half and 350 cassettes. Here are some pictures.

 

cq5dam.web.738.462 1511709840901.jpg-- 1511709843432.jpg-- cq5dam.web.738.462 (1) Una gondola costruita con cassette di frutta

SuperFood. Mela e kiwi rafforzano il sistema immunitario

madre-controllando-la-febbre-della-figlia-in-camera-da-letto_1170-2752

L’inverno si avvicina e con lui anche i malanni stagionali che possono rendere la vita impossibile. Tra sbalzi di temperatura improvvisi, colpi di freddo e abbigliamento inadeguato, non di rado si va incontro a raffreddore e influenza.

E’ possibile però prevenire ogni tipo di disturbo prendendosi cura della propria salute a tavola, mangiando bene.

Winter comes and gets sick. Gullino’s fruit helps strengthen immune defenses. Stop headaches, fever and cold.

madre-controllando-la-febbre-della-figlia-in-camera-da-letto_1170-2750Esistono infatti dei cibi ricchi di vitamine che riescono a rafforzare il sistema immunitario: cavoletti di Bruxelles, zucca, patate dolci, pastinaca, kiwi e mela.

There are several fruits that help strengthen immune defenses: pumpkin, cabbage, sweet potatoes, kiwi and apple.

Mangiare una mela al giorno riesce davvero a togliere il medico di torno. E’ un frutto ricco di vitamine e antiossidanti che stimolano un ottimo funzionamento del sistema immunitario. Contengono inoltre un’elevata quantità di fibre, utili a tenere sotto controllo lo stato di salute dell’apparato digerente.

The apple is good because it is rich in antioxidants, fibers and vitamins.

Mangiare 2 kiwi al giorno, invece, è una soluzione ideale contro mal di gola e mal di testa. Il kiwi, inoltre, sostiene le difese immunitarie e contrasta le infiammazioni dell’apparato respiratorio e l’asma.

Kiwi contrasts respiratory inflammation and asthma.

Per stare bene non resta che approfittare di questi preziosi consigli.

Come rimuovere le macchie di kiwi dai vestiti

tu-personalidad-segun-tu-forma-de-lavar-la-ropa-1

Con la frutta, si sa, non ci si abbuffa soltanto ma ci si macchia. Capita spesso ai bambini alle prese con una scorpacciata di kiwi e non si tratta affatto di macchie semplici da rimuovere. Ecco alcuni consigli per eliminare lo sporco ed avere vestiti come nuovi!

With fruit we spot. They are not simple spots to remove. Here are some tips to bring your clothes back as new.

Sapone di Marsiglia: strofinarlo a fondo sulla macchia prima di un passaggio in lavatrice è il modo più immediato per sconfiggere la macchia. Rub marshal soap on stain

Acqua bollente: fate mano-lavare-i-vestiti-con-bolla-sul-bacino-bianco_2313-706bollire dell’acqua e versatela tutta sulla macchia; in questo modo i residui di kiwi si staccheranno dalle fibre del tessuto in poco tempo e potete procedere con il consueto lavaggio. Throw boiling water on the stain

Ghiaccio: da utilizzare solo su macchie ancora fresche; vi basterà strofinarlo e poi risciacquare. Rub the ice on the stain.

Sale e succo di limone: quando la macchia di kiwi è ormai secca potete spargere del sale, spruzzare del succo di limone e poi sfregare forte. Rub salt and lemon juice on the stain.

Ed ora tocca a voi … provate a non sporcarvi ;)

And now it’s up to you. Be careful not to get dirty!

Credit photo

Rimedi alla frutta contro la depressione

Senza titolo-1

La depressione è una malattia psichica che rientra nei disturbi dell’umore.

Con il termine depressione, in realtà, non ci si riferisce ad una patologia univoca ma a una serie di disturbi che presentano però alcune caratteristiche comuni: disturbi del sonno, poca attenzione e cura verso se stessi, apatia, scarso appetito e perdita di peso oppure iperfagia ed aumento del peso corporeo. Ciò che si osserva in moltissimi casi di acuzie è uno specifico comportamento alimentare che causa squilibri nutrizionali a danno dell’assunzione di frutta e verdura.

Depression involves increasing or decreasing weight, lack of appetite or great hunger, fatigue, low self-esteem and much more. Depressed people usually don’t eat fruits or vegetables.

apple-2788585_960_720Eppure vi sono alcuni frutti, come la mela ed il kiwi, noti per le proprietà naturali nel trattare la depressione. Alcuni studi hanno evidenziato come un consumo di elevate dosi di vitamina C, di cui è ricchissimo il kiwi, migliori la depressione. E difatti mangiare più frutta e verdura rilassa i nervi, aumenta la positività e il senso di felicità individuale. Invece le varie sostanze chimiche presenti nella mela, come la vitamina B, il fosforo e il potassio, aiutano la sintesi dell’acido glutammico, che controlla il consumo delle cellule del nervo.

The apple and kiwi are two fruits that are good for the fight against depression. Kiwi is good because it is rich in vitamin C. The apple is good because it is rich in vitamin B, phosphorus and potassium.

Ora non vi resta che assaggiare i nostri prodotti frutticoli ed iniziare subito a sorridere alla vita!

With Gullino smiles at life

Come si produce una mela a residuo zero?

b2ap3_thumbnail_mele

Gullino da anni è attiva nel mercato import export di frutta, cercando ogni giorno delle peculiarità che possano distinguerla nel mondo globale del commercio. Per questo è nato il progetto “MelaQui“, volto alla promozione di un nuovo tipo di coltura melicola: la mela a residuo zero. Ma perché un prodotto a residuo zero si definisce così? Scopriamolo insieme.

Gullino cultivates and sells quality fruit. From 2017 it also produces the zero residue apple. Let’s find out together how it is produced. 

Continua a leggere

1 2 3 5