Archivio Categorie: Fruits

Il frutto del buon sonno: la mela

baby-1151351_960_720

Esistono dei frutti più adatti di altri per conciliare il sonno e l’addormentamento e di certo la mela è uno di questi.

The apple is sleepy friend!

La regola generale, consigliano i dietologi, è l’assunzione di alimenti a base di triptofano, un aminoacido precursore della serotonina che regola il ritmo sonno-veglia. La mela è ricca di queste proprietà pertanto sale a pieno titolo sul podio dei frutti dell’addormentamento.

E’ un farmaco naturale e per diverse ragioni apporta benefici al nostro organismo: è antiossidante, tiene sotto controllo la glicemia, stimola il desiderio sessuale e concilia il sonno.

apple-2206247_960_720The apple has so many benefits because it’s rich in tryptophan, an amino acid that helps sleep-wake rhythm.

Il frutto proibito, infatti, è consigliato soprattutto la sera per le sue proprietà distensive. E’  ricca di acido tartarico, di magnesio e di zinco che la rendono particolarmente adatta per le persone ansiose.

Tartaric acid, magnesium and zinc make apple a fruit suitable for anxious people.

Altri frutti consigliati per l’addormentamento sono la pesca, l’albicocca ed il kiwi.

Other ideal fruits for sleep are apricot, kiwi and peach.

Cari amici non vi resta che rilassarvi e prender sonno.

Buonanotte dalla famiglia Gullino.

Good night from Gullino family.

Capelli brillanti con la nostra mela biologica

piccola

Capelli sottili, fragili ed opachi? Hai mai provato con una mela al giorno? Si, il vecchio detto non funziona solo per il medico. La mela con i suoi sali minerali e le vitamine del gruppo B è in grado di garantirti capelli forti e lucenti combattendo l’effetto grasso, secco o spento.

If you have thin, brittle, dull, dry, fat hair can be more beautiful with the Gullino apple. Apple improves the hair because it is rich in vitamin B and minerals salts.

E’ la mela una delle risposte alternative ai costosi e chimici trattamenti di bellezza che siamo soliti utilizzare, per questo oggi vogliamo consigliarti un impacco per la bellezza della chioma.

The hair treatments are chemical but today we offer a organic and natural mask for hair.

Lava bene una mela, privala della buccia e grattugia la polpa. In una ciotola unisci polpa e succo di limone, quanto basta fin ad ottenere un composto morbido.

piccolaWash an apple, remove the peel and grater the pulp. Combine the lemon to the apple pulp and mix!

A questo punto lava normalmente i capelli, tamponali con un telo di cotone e spalma l’impacco su tutta la capigliatura, dalle punte alla cute. Lasciate in posa 10 minuti e risciacqua con abbondante acqua.

Wash your hair and spreads everywhere the compound. Wait 10 minutes and then wash your hair.

Più bella con la frutta di Gullino.

Beautiful with Gullino’s fruits.

Gullino al Fruit Logistica 2017 presenta la mela biologica, 100% italiana.

Gullino Fruit Logisitva 2017

Dall’8 al 10 febbraio 2017 Gullino Import Export srl volerà a Berlino per una 3 giorni dedicata al mercato ortofrutticolo e alle sue pratiche di agricoltura biologica.

mela bio GullinoDa anni ormai la Gullino srl sfida le logiche di mercato volte allo sfruttamento eccessivo delle risorse naturali come la terra, l’acqua e l’aria, praticando un’agricoltura più etica. L’agricoltura biologica esclude l’uso di sostanze chimiche prestando grande attenzione alla salute del suolo che, a sua volta, si ripercuote sulla salute del pianeta, degli animali e degli uomini. Gullino, infatti, utilizza solo fertilizzanti e concimi di origine naturale garantendo il benessere di tutti i suoi consumatori.

Da queste idee nasce il marchio Gullino Bio che in occasione della fiera Fruit Logistica  2017 presenterà l’ultima novità: la mela biologica. E’ stato studiato un modello di coltivazione a basso impatto ambientale per far conoscere al mondo gli sforzi che Gullino sta facendo in questa direzione. Per la produzione delle mele bio sarà realizzato un grande investimento dal punto di vista tecnologico, scegliendo i macchinari più all’avanguardia per la lavorazione ed il confezionamento della frutta.

Non bastava il kiwi a portare lontano il nome dell’azienda contraddistinta per le produzioni biologiche, che ad oggi esporta in molti mercati mondiali quali America del nord e del sud , Asia ed Europa. La linea melicola bio ora entra a pieno titolo nell’offerta frutticola di Gullino ed è pronta a conquistare tutti i mercati, alla ricerca di un consumatore responsabile, cosciente e difensore dell’ecosistema.

Gullino Group. We grow, we control, we sell worldwide.

 

Il kiwi biologico è un’esplosione di Vitamina C

kiwi-per-fare-il-pieno-di-vitamina-c

Tutta la frutta fa bene alla pelle perché è in grado di idratarla e renderla più luminosa nell’aspetto. Ma i kiwi sono tra i frutti più indicati per favorire il naturale rigenerarsi del derma poiché gli acidi  permettono l’assorbimento ottimale della vitamina C, contenuta in quantità esplosive!

The whole fruit is good for your skin. The kiwi especially promote the absorption of vitamin C!

La vitamina C, agendo in sinergia con magnesio, fosforo e potassio, stimola la produzione di collagene e favorisce la conservazione dell’idratazione. Per questo si dice che il kiwi ci renda più giovani e più belle!

un-kiwi-tira-laltro-851x280Vitamin C, acting in synergy with magnesium, phosphorus and potassium, stimulates collagen production and promotes hydration. Therefore it is said that the kiwi will make us younger and more beautiful!

A dimostrare che queste dichiarazioni sul frutto verde non siano una bufala ci si mette anche l’Università degli Studi di Foggia con la Facoltà di Agraria che grazie ad un recentestudio pubblicato sul Journal of the Science of Food and Agriculture ha dimostrato che il kiwi biologico ha una percentuale media del 24% in più di vitamina C rispetto al frutto coltivato in maniera intensiva e possa essere considerato un vero e proprio integratore di bellezza ad uso alimentare.4038-dove-si-trova-la-vitamina-c

This is also demonstrated with a study by the University of Foggia, published on  Journal of the Science of Food and Agriculture. The study says that biological kiwi fruit contains as much vitamin C, most of intensively cultivated kiwi.

Anche per questo motivo noi di Gullino abbiamo scelto di essere sul mercato con il marchio “Gullino Bio”, per ricavare sempre il massimo dalle nostre coltivazioni!

For this reason Gullino cultivates bio!

Mangia sano. Mangia Gullino. Mangia Bio.

Eat healthy. Eat Gullino. Eat Bio.

Credit photo

Credit photo

Il nostro chiodo fisso? Il Kiwi verde.

background-1239246_960_720

Il kiwi verde e il kiwi giallo sono le nostre produzioni di punta. Un concentrato di energia che fa di Gullino il leader italiano nella produzione di kiwi. Oggi vi parliamo del kiwi verde, che ci rende indistinguibili in tutti i Paesi.

kiwi-953995_960_720L’Actinidia deliciosa, comunemente detto kiwi, è una pianta da frutto originaria della Cina.
La pianta è una liana rampicante a foglie caduche. Le sue grandi dimensioni le consentono di arrivare fino a 10 m di altezza. Una varietà di kiwi di particolare rilievo è la Hayward, che noi di Gullino coltiviamo e distribuiamo in tutto il mondo.

La Hayward presenta un frutto medio grande, a buccia robusta e polpa verde. Questa varietà ha, peraltro, una caratteristica di enorme importanza merceologica rispetto alle altre: può essere conservata in frigorifero per mesi senza subire danni, mentre per far maturare il frutto è sufficiente tenerlo al caldo con alcune mele.

kiwi-570134_960_720L’acidità che percepiamo quando assaporiamo un kiwi è dovuta all’altissima concentrazione di vitamina C, responsabile dell’attività antiossidante ed auto conservante del frutto stesso.
La vitamina C che troviamo nel kiwi è di gran lunga superiore a quella delle arance … e come è noto questa vitamina è un ottimo rimedio contro l’invecchiamento.

Da una mutazione gemmaria dell’Hayward si ottiene la Green Light, specie che può essere raccolta 30-35 giorni prima di Hayward ma che per il resto conserva le medesime caratteristiche.

girl-1722402_960_720The Green Light species comes from Hayward but mature before. For the rest two fruits are equal.

Che cosa aspettate? Siamo nella piena stagionalità del  kiwi e non vi resta che mangiarlo e restare giovani … per sempre!

Centrifugato anti-caldo con kiwi

ener

Temperature da record? No problem, i kiwi sono ideali per ripristinare liquidi, vitamine e sali minerali sono alcuni speciali centrifugati in formula anti-caldo.

Vi proponiamo alcuni mix vincenti da bere come rinfrescante spuntino o merenda da consumare a piacimento.

Centrifugato di kiwi e arance ricco di Vitamina c

kiwi

I kiwi e le arance sono ricchi di vitamina C. Il centrifugato di kiwi e arance aiuterà l’organismo a fare scorta di potassio e vitamina K. Questa ricetta viene consigliata per ridurre il colesterolo, per incrementare l’assorbimento del ferro e per depurare l’organismo.

La ricetta

Centrifugato di kiwi, zenzero, mela e arance per il cervello

energy

Questo cocktail analcolico è ricco di vitamina C (arance e kiwi), una sostanza indispensabile per elevare i livelli di adrenalina e noradrenalina nel cervello. Questi due importanti neurotrasmettitori vi aiuteranno a mantenere “accesa” l’attenzione. Non solo, sarete più vigili e reattivi grazie anche alle proprietà dello zenzero.

La ricetta

 

Centrifugato di kiwi, sedano e melone giallo

gullino_sedano-melone

Questo centrigufato ha delle proprietà dissetanti e depurative. Mettete due kiwi, due gambi di sedano e due fettine di melone giallo nella centrifuga. Un afettina di radice di zenzero non guasta.

La ricetta

Kiwi: mai in frigo! Neppure d’Estate

kiwi-1245356_960_720

Tutti siamo soliti conservare il kiwi o altri tipi di frutta ed ortaggi nel nostro frigo. Le alte temperature estive ci inducono a credere che tutto debba essere ben raffreddato. Eppure esistono alcuni frutti ed alcuni ortaggi che sarebbe meglio conservare a temperatura ambiente.

All we keep the kiwi and vegetables in the refrigerator but  this isn’t a good habit. There are products that we need to keep at room temperature.

Uno di questo è il kiwi. E’ definito frutto climaterico proprio perché matura anche dopo essere stato separato dalla pianta. Il freddo del frigo trasforma velocemente gli amidi in zuccheri, cambiandone la sua gradevolezza.

download (1)The kiwifruit must be kept in the fridge, even in summer. Is a climacteric fruit and high temperatures lose its flavor.

Non solo il kiwi va conservato a temperatura ambiente ma anche il pomodoro, l’anguria, la zucchina, la melanzana e la mela.

Even the tomato, eggplant, watermelon and apple should be left at room temperature.

Il pomodoro, ad esempio, dopo ore di frigo ad alte temperature diventa farinoso ed insipido.

La soluzione? Acquistare quotidianamente e in piccole quantità, per non rinunciare mai al piacere dei prodotti della nostra terra.

It is useful to buy fruit and vegetables every day.

Credit photo

Credit photo

 

Norvegia: il kiwi costa meno

14aa435

In un momento come quello odierno in cui i produttori di kiwi lamentano l’eccessivo abbassamento dei prezzi da parte della concorrenza, sostenere che per “vendere di più” il frutto dovrebbe costare meno, sembra una provocazione rivolta alle imprese. Eppure in Norvegia la catena Kiwi è riuscita a far diventare questo sogno una realtà, senza intaccare i produttori.

pluss (1)Tutto è iniziato nel 2007 quando la catena di supermercati norvegesi Kiwi ha improvvisamente ridotto i prezzi di frutta e verdura del 15% (esattamente il valore della loro iva), facendosi promotrice di una campagna volta alla sensibilizzazione della politica locale per far si che anche il costo di frutta e verdura si abbassasse definitivamente, in virtù del valore salutare che possiedono gli elementi della terra. Kiwi ha continuato su questa strada notando che il fatturato cresceva in modo proporzionale a questo abbassamento dei costi.

Kristine Aakvaag Arvin, direttrice della comunicazione aziendale, spiega che l’obiettivo della catena di supermarket è quello di sostenere la salute dei consumatori. Per vendere di più ha anche modificato il posizionamento in store dei prodotti vegetali: non più in fondo a tutto, come accade nella maggior parte dei supermercati, ma all’ingresso, dove sono più visibili ed acquistabili.

A geKiwinnaio di quest’anno la svolta con il programma fedeltà Kiwi Pluss che offre ai clienti uno sconto del 7,5% su tutta la frutta e la verdura. Le vendite sembrerebbero già aumentate del 20% grazie agli acquisti con la carta fedeltà, collegata al conto corrente del cliente. La Norvegia ha una popolazione di 5 milioni di abitanti e finora hanno aderito al programma fedeltà 600.000 consumatori. Possiamo dire che l’iniziativa è decisamente popolare!

Ma è bene specificare che a prezzi inferiori per i clienti non corrispondono prezzi asciugati per i produttori. La Kiwi ha sostenuti gli sconti utilizzando il budget dell’area marketing; per meglio intenderci quello che ogni azienda spende per la comunicazione e il lancio dei prodotti. In questo modo i produttori continuano a vendere ai prezzi di sempre, il supermarket aumenta i suoi fatturati e il cliente risparmia preservando la propria salute.

Credit photo 

The unexpected fruit with low sugar.

peach-698592_960_720

Ve lo abbiamo chiesto con un sondaggio la scorsa settimana, nell’articolo dedicato ai valori nutrizionali del kiwi. Adesso vi rispondiamo. Fra il kiwi, la pesca, l’avocado, la banana ed il fico qual è il frutto più ipocalorico? Forse il più insospettabile.
La pesca. Succosa e dolcissima, tradisce il palato spacciandosi per frutto proibito alle diete, ma è decisamente uno dei più poveri di zuccheri. La pesca è il frutto estivo per eccellenza e con sole 27 calorie in 100 grammi, si aggiudica il ruolo di frutto ideale per la prova costume. Alla pesca si accompagna il kiwi con le sue sole 61 calorie. Peccato che i due frutti abbiano diverse stagionalità e siano difficili da abbinare.

Per altri gustosi abbinamenti con il kiwi visita il nostro blog nella sezione “ricette”.

Continua a leggere

1 2 3 4