Archivio Categorie: Recipes

Frullato depurativo a base di mele e verdure

la-smoothie-sana-con-verdure-e-frutta-verdi-si-trovano-sul-tavolo_1304-2671

I frullati sono delle bevande naturali molto utili per depurare l’organismo e non c’è stagione migliore di quella primaverile ed estiva per arricchire di sostanze preziose il nostro organismo, senza correre il rischio di lasciarlo privo di quei nutrienti necessari in caso di dieta!

Oggi vi proponiamo un buonissimo frullato a base di invidia riccia, cetriolo, mela biologica Gullino, prezzemolo e broccolo. Il colore che otterrete sarà un greenery! Il colore dell’anno 2017

 

Ingredienti

Difficoltà semplicissima
Tempo di preparazione 15 minuti
Ingredienti per 4 persone
 

3 mele Gullino biologiche
1/2 broccolo

1/2 piede di invidia riccia

1 cetriolo

3 rametti di prezzemolo

 

 

Sciacquate tutta la frutta e la verdura, senza privare della buccia la mela.

Tagliuzzate il tutto in parti piccole ( a seconda delle capacità di taglio del vostro frullatore) e mixate bene!

Aggiungete, a piacimento, dello zucchero di canna e bevete il tutto a colazione e merenda.

 

 

Credit photo

Insalata di mele

ciotola-con-le-mele_1220-202

Cari amici di Gullino,

oggi vogliamo proporvi una ricetta semplice da realizzare in casa con i vostri bambini.

E’ importante che sia di facile realizzazione, in modo da poterli coinvolgere con facilità nel procedimento. Abbiamo scelto l’insalata alle mele Gullino: fresca, sana e rigorosamente bio.

Ingredienti

Difficoltà semplicissima
Tempo di preparazione 15 minuti
Ingredienti per 3 persone
 

2 mele Gullino biologiche
1 cuore di sedano
125 gr di yogurt intero
2 cucchiai di olio evo
2 cucchiai di succo di limone
sale e pepe q.b.

Procedimento
Mettete lo yogurt, l’olio, un cucchiaio di succo di limone e un pizzico di pepe in un contenitore e mescolate il tutto. Potete scegliere se aggiungere un pizzico di sale per insaporire. In questo fatevi consigliare dai vostri bambini.
Nel frattempo sbucciate le mele e tagliatele a fettine dello spessore di circa 3 millimetri l’una, lasciandole in un contenitore con del succo di limone spremuto, che non le farà annerire. Pulite il sedano, lavatelo e tagliatelo delle dimensioni che preferite.
A questo punto non vi resta che unire le mele al sedano ed aggiungere la salsa allo yogurt.
La cena è servita!
Consigli su come coinvolgere i bambini: non essendo indicato il taglio della frutta e verdura vi consigliamo di coinvolgerli nella fase di lavaggio e decorazione finale dei piatti. Un buon modo per non perdere la loro attenzione è lasciargli decorare il piatto dei genitori, creando dei motivi di frutta.

Ghiacciolini alla frutta Gullino

38070681 - homemade frozen popsicles with yogurt and fresh fruits

Il ghiacciolo è il modo più fresco per accontentare i vostri bambini durante un pomeriggio caldo. Prepararlo in casa, oltre ad essere molto conveniente, è anche un modo sano per nutrire i vostri figli. Zero coloranti e solo frutta.

Siete pronti a rinfrescarvi?

Ingredienti

Difficoltà facile
Tempo di preparazione 1 ora
Ingredienti per 4 bambini
 

100 grammi di kiwi Gullino

100 grammi di acqua

40 grammi di zucchero

La prima cosa da fare per preparare dei gustosi ghiaccioli ai kiwi è munirsi di sciroppo. Allora versate l’acqua in una pentola, aggiungetevi lo zucchero ed accendete il fuoco finché non si sarà sciolto del tutto. A questo punto lasciate raffreddare.
Nell’attesa frullate i kiwi, facendo attenzione a lasciarne quale pezzettino più grande,  ed aggiungeteci lo sciroppo raffreddato. Se si forma della schiuma eliminatela con un cucchiaio.
Prendete le formine dei ghiaccioli che avrete precedentemente acquistato ed inserite al loro interno tutto il composto.
A questo punto non vi resta che infilare lo stecchino di legno, mantenendolo ben centrato con l’ausilio della carta stagnola (usate l’ingegno!).
Mettete i vostri ghiaccioli in freezer fino a che non si saranno solidificati.
Potete ripetere la ricetta anche con altri tipi di frutta: fragola, melone, albicocca ecc …
Ora si che potete far felici 4 bambini.
Buona merenda con Gullino!
38070681 - homemade frozen popsicles with yogurt and fresh fruits

Frutta in budini per grandi e piccini

20676564 - assortment of panna cotta

Il budino è uno dei dolci preferiti dai golosi, sia grandi che piccini. La sua consistenza morbida e il sapore dolce lo rendono il piatto perfetto per concludere il pranzo o per fare merenda. Oggi vogliamo trasformare questo dolce in qualcosa di più sano, unendolo alla frutta Gullino e facendolo trionfare di colori.

Ecco a voi la ricetta e … non dimenticate di scoprire tutte le proposte di Gullino per il pranzo e la cena.

Ingredienti

Difficoltà media
Tempo di preparazione 6 ore e +
Ingredienti per 5 persone
 

1/2 litro di latte intero

5 uova

150 grammi di farina

1/2 limone

200 grammi di zucchero

sale q.b.

60 grammi di burro

frutta Gullino q.b.

Procedimento
Sbucciate la frutta Gullino, tagliatela in piccole parti o a spicchietti e bagnatela con il succo di limone per conservarla meglio senza che annerisca.

In una casseruola sciogliete il burro e unite la farina, mescolando una volta sola con un cucchiaio di legno. Aggiungete il latte versato a filo e cuocete per 5-6 minuti a fiamma piuttosto bassa. Versate in una ciotola e aggiungete il resto dello zucchero, poi lasciate raffreddare.

Rompete le uova, separate i tuorli dagli albumi e aggiungete i primi al composto della farina.

A questo punto montate anche gli albumi e aggiungeteli al resto del composto, poi versate il tutto nei piccoli bicchierini che vi siete procurati precedentemente (tipo quelli in foto purché siano adatti alla cottura in forno). Sistemateli in una pentola molto grande, con l’acqua che deve arrivare a 2/3 della loro altezza. Cuocete per 5 ore a bagnomaria, aggiungendo l’acqua man mano che evapora.

A questo punto è il momento del calore. Spostate i bicchierini di budino nel forno preriscaldato a 180° e continuate la cottura ancora per un’ora.

Lasciate raffreddare i budini, sistemateli in frigorifero per almeno 4 ore.

A questo punto potete decorare i bicchierini con la frutta tagliuzzata precedentemente oppure con del cioccolato fondente tagliato a schegge e (perché no?) mescolato alla frutta. Date sfogo alla vostra creatività, provate con una spruzzatina di cacao amaro o con della panna. usate tutti i colori della frutta Gullino e … il dolce è servito!

20676564 - assortment of panna cotta

Bevanda sgonfia pancia

kiwi-coctail-1447939_960_720

Con l’estate alle porte vi consigliamo una bevanda fresca, semplice e sgonfia pancia.

Tutti pronti per la prova costume? Con il kiwi è più semplice grazie alle sue proprietà diuretiche. Questo frutto, accompagnato dalla dolcezza di una mela, è la risposta a tutti i nostri desideri di bellezza.

Allora partiamo dagli ingredienti 

Difficoltà facilissima
Tempo di preparazione 15 minuti
Ingredienti per 2 persone
 

3 kiwi
1 mela
250 ml acqua fredda
succo di mezzo limone
un pizzico di zenzero
zucchero di canna

 

Procedimento

Sbucciate il kiwi e la mela e tagliateli a pezzetti. Mettete tutta la frutta tagliata a cubetti insieme all’acqua fredda nel frullatore e aggiungete il succo di limone. Unite anche un pizzico di zenzero e frullate per qualche secondo. A seconda del vostro gusto potete aggiungere dello zucchero di canna.

Non vi resta che bere, rinfrescarvi e cominciare a sgonfiare la pancia.

Cercate tutte le nostre ricette sul blog di Gullino

 

Ovetti di cioccolato alla mela Gullino

uova

La Pasqua si avvicina e non potevamo dimenticare di festeggiare queste festività con voi.

Questa volta abbiamo pensato ad una golosità tipica: gli ovetti di cioccolato.

Divertitevi con noi e con il tripudio di colori.

Ingredienti

Difficoltà difficile
Tempo di preparazione 1 ora
Ingredienti per 5 ovetti
 

150 g di cioccolato fondente

5 g di burro di cacao (in alternativa, 2 cucchiai olio di arachidi)

colori alimentari

stampo in silicone con forme mezzi ovetti

Per la geleé di mela Gullino:

200 g polpa di mela Gullino

50 g zucchero

6 g gelatina alimentare

… e tanto amore …

Procedimento

Fondere a bagnomaria il cioccolato fondente con il burro di cacao. Una volta pronto, riversate il composto negli stampi dei mezzi ovetti e lasciate raffreddare per qualche minuto, avendo cura di eliminare con uno straccio il cioccolato in eccesso sui bordi.

Nel frattempo preparate la geleé di mela biologica Gullino. Una volta frullate le mele scioglietevi dentro lo zucchero e la gelatina alimentare. Ponete sul fuoco il composto per qualche minuto, fatelo raffreddare e poi riempite i mezzi ovetti con una sacca da pasticcere. Appena solidificate anche queste metà potete unire il tutto. In che modo? Semplicemente passando una padella riscaldata sulle metà-uovo di cioccolato.

Il gioco è fatto!

Buona Pasqua a tutti dalla famiglia Gullino.

 

Mele caramellate e la vita è più dolce!

bio-gullino-3

Le mele caramellate sono un dolce velocissimo da preparare. Noi di Gullino ve le proponiamo in fette. Come se fosse un tortino. Siete pronti?

1 2 3 via!

Ingredienti

Difficoltà facilissima
Tempo di preparazione 15 minuti
Ingredienti per 4 persone
 

500 grammi di burro
4 mele tagliate a fette e sbucciate
2 cucchiaini di maizena
125 ml di acqua fredda
75 grammi di zucchero
1/2 cucchiani di cannella
tanto amore …

Procedimento

MELE CARAMELLATESciogliere il burro in una padella ed aggiungere le fette di mele. Cuocere finché non si saranno ammorbidite. Sciogliere la maizena nell’acqua ed aggiungere il composto nella padella con le mele. A questo punto aggiungere lo zucchero, la cannella e portare il tutto a bollore.

Le mele caramellate sono pronte. Distenderle su un vassoio e decorare a piacere con zucchero a velo.

A presto con le golosità di Gullino.

www.gullino.it

Strudel alle mele biologiche Gullino

bio-gullino-3

Lo strudel di mele è un dolce dolce tipico del Trentino – Alto Adige e si presenta come una sfoglia che contiene un ripieno di mele, pinoli ed uvetta aromatizzato alla cannella.

Oggi vi raccontiamo come prepararne uno buonissimo con le mele biologiche di Gullino.

Ecco gli ingredienti e le istruzioni per il procedimento:

Difficoltà difficile
Tempo di preparazione 40 minuti
Ingredienti per strudel per 10 persone
 

Per la pasta:
1 uovo
3 cucchiai di olio evo
300 grami di farina
100 g. di acqua
sale q.b.
Per il ripieno:
1 kg di mele
50 grammi di burro
1/2 limone
50 grammi di pane grattuggiato
60  grammi di zucchero
60 grammi di uva passa
60 grammi di pinoli
1 cucchiaino di cannella
latte q.b.

Procedimento.

STRUDEL ALLE MELElogoMescolate la farina con il sale creando un buco centrale, per accogliere al suo interno l’uovo. Impastate aggiungendo acqua tiepida ed olio e fermatevi soltanto quando l’impasto vi sembrerà sufficientemente elastico. A questo punto avvolgete il composto nella pellicola trasparente e lasciate riposare per 1 ora.

Sbucciate le mele e tagliatele a cubetti, mescolandole al succo di limone. In una padella abbrustolite il pan grattato e appena arrostito aggiungete le mele, i pinoli, l’uvetta, la cannella e lo zucchero, lasciando cuocere per circa 5 minuti.

E’ il momento di stendere la pasta. Con l’aiuto di uno stendipasta create una sfoglia sottile (ma non troppo) di forma rettangolare. Al suo interno adagiate tutto il ripieno che avete fatto raffreddare. Arrotolate la pasta fino a formare un saccottino lungo e stretto e fate attenzione a sigillarlo molto bene, per evitare fuoriuscite in forno.

Spennellate lo strudel crudo con del latte ed informate a 180° per circa 50 minuti.

Il dolce di Gullino anche questo mese è servito!

Un saluto a tutti i nostri amici golosi.

www.gullino.it

 

 

Una mela al forno toglie il medico di torno

apple-1883934_960_720

Per la merenda dei bambini è importante avere sempre delle idee originali. La creatività in cucina è l’unico modo per far apprezzare ai più piccoli frutta e verdura. Oggi vi proponiamo le mele cotte al forno, per far divertire i vostri piccini con le mele biologiche di Gullino ripiene di sogni.

Iniziamo dagli ingredienti

Difficoltà facile
Tempo di preparazione 15 minuti
Ingredienti per 2 persone
 

2 mele biologiche Gullino
2 cucchiai di marmellata di albicocche biologiche
1/2 cucchiaio di zucchero di canna
cannella q.b.
1 cucchiaino di uvetta
amaretto q.b.
burro q.b.
mandorle q.b.

 

Lavate le 2 mele biologiche Gullino, asciugatele e tagliatele nella parte più alta. Svuotate la apple-1883940_960_720metà della mela più grande, facendo attenzione a non forare la base. Conservate la parte più piccola della mela che farà da cappello.

Preparate il ripieno per le mele ammorbidendo in acqua tiepida un cucchiaino di uvetta ed un cucchiaino di cannella per una decina di minuti. Raccogliete in una ciotola i due 2 cucchiai di confettura di albicocche ed aggiungetevi l’uvetta scolata ed asciugata, unendo qualche amaretto sbriciolato finemente.

Farcite le mele ripiene con il composto all’uvetta preparato poco prima sistemandole in una pirofila preventivamente imburrata.

Cospargete le mele biologiche Gullino con un cucchiaio di zucchero di canna, fiocchetti di burro e lamelle di mandorle; infornatele a 180° per 35-40 minuti.

Buona merenda da Gullino

Quinoa e mela, per una prima colazione spaziale

QUINOA MELA

La pianta erbacea  della quinoa è definita  madre di tutti i semi, forse per le sue origini antichissime che risalgono ai tempi degli Inca. Di questa pianta se ne consumano solo i semi nascosti all’interno di una sorta di spiga, il panicolo.

I semi di quinoa sono molto famosi per le loro proprietà nutritive: circa il 60/70% è composto da carboidrati che hanno una grandissima funzione energetica, mentre il resto è quasi completamente occupato da proteine. Carboidrati e proteine danno un effetto formidabile che spiega perché questi semi non debbano più essere esclusi dalle nostre diete. Le proteine, infatti, sono note per il trasporto della serotonina che è particolarmente QUINOA MELAimportante per la capacità di promuovere il buon umore e la tranquillità. Come molti sanno, esiste una relazione molto stretta fra umore ed alimentazione che osserviamo quando il nostro stato d’animo migliora alla vista del cioccolato o di uno dei nostri piatti preferiti. Quale modo migliore per aumentare i livelli di serotonina con il cibo se non quello di introdurre nella nostra dieta la quinoa? Per questo oggi vi proponiamo una ricetta a base di mela biologica Gullino e quinoa, ricordandovi che sono entrambi due alimenti inseriti nella dieta degli astronauti durante i loro viaggi nello spazio , soprattutto durante i voli lunghi.

Ecco gli ingredienti e le istruzioni per il procedimento:

Difficoltà facile
Tempo di preparazione 15 minuti
Ingredienti per 2 persone
 

300 grammi di quinoa
2 mele biologiche Gullino
cannella q.b.
limone q.b.

Lavate bene la quinoa sotto l’acqua corrente utilizzando un colino. Una volta lavata ben bene riempite d’acqua una pentola, sapendo che la quantità giusta d’acqua deve essere il doppio rispetto alla quinoa. Calare la quinoa nell’acqua ancora fredda e portare ad ebollizione per 10-15 minuti. Occupate questo tempo grattugiando una mela.

La quinoa sarà cotta quando i chicchi avranno un aspetto trasparente. A questo punto aggiungete la mela grattugiata seguita da cannella e limone a piacere. Decorate il piatto con della mela bollita e tagliata a fette.

Voilà! Colazione completa. Light e salutare!

1 2 3 4 6