Maschera viso. Bellezza fai da te con la mela Gullino

mela bellezza

La bellezza è in una mela Gullino. Si perché prima di leggere questo articolo non sapevate di poter realizzare in casa una maschera di bellezza alla mela, economica e semplice da preparare.

La frutta in genere è ricca di alfa-idrossiacidi, che sono molto utilizzati in cosmetica. Uno dei più sfruttati è l’acido mallico, che proviene appunto dalle mele. C’è poi l’acido citrico, mela bellezza instapresente nei limoni, e l’acido glicolico, nella canna da zucchero. Anche l’acido mandelico, che ultimamente va molto di moda, non è altro che un estratto delle mandorle.

L’acido mallico è particolarmente popolare perché è esfoliante ma ha anche fortissime proprietà antiossidanti e riesce a stimolare la produzione di collagene. Se si ha la pelle grassa si può sfruttare la sua capacità sebo-regolatrice. Se è secca e sottile si punta sulla rigenerazione del collagene.

L’invito, allora, è a svuotare il frigo dalle mele (meglio se non troppo acerbe) perché sono una base perfetta per molte maschere di bellezza fai da te.

Frullatele con il minipimer fino ad ottenere una mousse della consistenza di un omogeneizzato. Se avete la pelle matura o secca, magari tendente alle macchie, aggiungete qualche cucchiaino di yogurt bianco e un po’ di miele, che ha un’azione antiossidante. Attenzione alla consistenza: la miscela non deve diventare troppo liquida. Nel caso, aggiungete un altro po’ di miele.

 

Consultate sempre il nostro blog per nuove ricette di bellezza.

Lascia una risposta