Tag Archivio: agricoltura biologica

Via libera del Senato al testo unico sull’agricoltura biologica

gullino biologico

E’ l’ennesimo passo avanti per il biologico made in Italy quello che da il via al testo unico sull’agricoltura biologica.

In Italy comes the unique text on organic farming.

Il testo, infatti, contiene elementi indispensabili per il raggiungimento di una stabilità nel settore bio e prevede un fondo stabile da stanziare in ricerca, il sostegno alle associazioni fra imprese in filiere e distretti e molti interventi volti a formare gli operatori di questo mercato che, chissà, fra qualche anno potrebbero indurre a stilare un testo ancora più evoluto. gullino biologicoPerché tutto, nei prossimi anni, potrebbe giocarsi tra formazione e ricerca.

The text includes research, training of operators and business union to create districts and chains. 

Attraverso le politiche agricole di sostegno al biologico è, infatti, possibile incentivare l’adozione di buone prassi ambientali, fondamentali per lo sviluppo rurale, e servizi ecosistemici per il vantaggio di tutti.

Through organic farming policies, it is possible to stimulate the adoption of good environmental practices, fundamental to rural development, and ecosystem services for the benefit of all.

In attesa dei prossimi sviluppi, possiamo dire a voce alta che l’Italia è sempre più bio!

Italy is increasingly bio!

Lotta integrata: come limitare l’uso di prodotti chimici in agricoltura

ace-1822466_960_720

Il mercato del biologico è quanto di più ecosostenibile possa esserci al giorno d’oggi, per soddisfare le esigenze di consumatori sempre più attenti ad uno stile di consumo salutare e pulito. Esistono, però, altre pratiche produttive che rappresentano un buon punto di incontro fra le esigenze dei mercati e quelle dei consumatori e produttori, ossia fra la richiesta di prodotti a costo contenuto e la possibilità di produrli con un investimento non eccessivo. Oggi vi parleremo della lotta integrata in agricoltura, riconosciuta e regolamentata dall’Unione Europea perché giusto compromesso tra esigenze distributive e commerciali.

Organic farming is the most environmentally friendly choice. However, there are some production practices that are environmentally friendly because they reduce the use of pesticides. One of these is the integrated fight in agriculture.

Scopo di questa pratica è quello di evitare il più possibile l’uso di prodotti chimici in agricoltura, o almeno scegliere di farmer-657343_960_720utilizzarli solo quando il costo dovuto al rischio di perdita della piantagione superi, di gran lunga, i costi del trattamento stesso.

Chemicals products are kept to a minimum.

Con la lotta integrata, infatti, i pesticidi vengono ridotti di oltre il 40% garantendo un minor impatto ambientale.

With integrated fight, pesticides are reduced by 40% and this ensures environmental sustainability.

Il prodotto da lotta integrata non è certificabile ma è generalmente proposto da alcune catene della grande distribuzione che ne garantiscono la qualità.

Rispetto al biologico, la lotta integrata rappresenta, però, solo una soluzione parziale e “di passaggio” verso un’agricoltura globalmente pulita, rispettosa dell’uomo e dell’ambiente.

The integrated fight it’s only a partial solution because it doesn’t eliminate pesticides completely. 

Il Biologico nella storia: gli anni Settanta e il ritorno alla Terra

directory2016

Da qualche anno è ritornata alta l’attenzione verso le produzioni biologiche ed il cibo sano e di qualità. Il bio, come metodo di produzione agricola, esclude l’utilizzo di prodotti chimici e di sintesi valorizzando le coltivazioni naturali. In Italia l’attenzione verso questo tipo di colture ha origine negli anni Settanta, in particolar modo a partire dalle grandi contestazioni iniziate nel 1968.

The organic movement began in 1968 in Italy, thanks to the protest movements.

scatti-inediti-comunita-hippie-usa-anni-70-1Furono gli anni che diedero vita alla nascita di diversi movimenti di protesta, promotori, fra le altre, di stili di vita alternativi, ecologici e più rispettosi dell’ambiente.

These movements loved environment, food, respect for a nature. The youth returned to the soil and to community life.

Quel fervore diede davvero vita ad un definitivo cambiamento di tono con il ritorno alla terra, alla vita di comunità, al mangiar sano. Gli effetti di questa “Rivoluzione Verde” si riversarono nel panorama agroalimentare, tanto che a livello internazionale le più grandi organizzazioni di tutto il mondo unirono le forze fondando l’IFOAM (International Federation of Organic Agriculture Movements), tutt’oggi punto di riferimento per l’agricoltura biologica.

International organizations created the IFOAM (International Federation of Organic Agriculture Movements) today a landmark in biological market.

danimarca1_618Al contempo si affermò sempre più la critica nei confronti del paradigma della modernizzazione, sostenuta dalla nascita di movimenti ambientalisti e biologici.

In Italia verso la fine degli anni ottanta nacquero le prime associazioni in favore dell’agricoltura biologica, una fra tutte Slow Food, fondata da Carlo Petrini con l’obiettivo di promuovere il cibo quale portatore di piacere, cultura, tradizione e identità.

In 1986 was born in Italy Slow food to promote culture, tradition and pleasure of biological food.

In questo grande mercato sano e prelibato ci siamo anche noi, i nostri kiwi, le nostre passioni e il nostro impegno, a rimarcare che una vita salutare è quella che ci aspettiamo di vivere.

Credit photo

Credit photo

Credit photo

Biologico e buono: tutto il sapore del kiwi Gullino

23275-per-il-nuovo-anno-regalati-uno-stile-di-vita-piu-naturale

Il biologico è sempre più presente sulle tavole degli italiani. L’attenzione verso il cibo, le modalità di coltivazione, concimazione e le ricadute sulla salute è altissima, tanto da aver dato vita ad una nuova fetta di mercato consapevole. Chi agisce all’interno di questo settore si attiene a regolamenti che fissano un livello di tutela, per l’ambiente ed i consumatori, assolutamente straordinario, soprattutto per i fondamenti etici che sono alla base di questa scelta. Con la terra si instaura un legame che possiamo definire “naturale” e che si realizza grazie alla rotazione delle colture, all’uso di fertilizzanti organici di origine vegetale e/o animale (come il letame), al recupero delle antiche varietà, all’OGM free ecc.

Il nostro gruppo è protagonista nel mercato dell’ortofrutta biologica, e si promuove utilizzando il marchio Gullino Bio.
La certificazione Bio è sinonimo di affidabilità e garanzia sia nei mercati nazionali che in quelli internazionali, per questo la nostra azienda ha scelto di aderire ai quattro principi dell’agricoltura biologica, di cui abbiamo già parlato in un precedente articolo su questo blog.

albero-kiwi-frutto-600x450Gullino conosce direttamente ogni suo singolo produttore, che ha selezionato in base alla qualità globale del prodotto che offre.
La nostra azienda garantisce la totale tracciabilità delle materie prime e un attento controllo qualità all’ingresso e all’uscita dai nostri magazzini di condizionamento. Frequentemente visitiamo sul campo i nostri contadini per trasmettere loro tutte le informazioni e le competenze necessarie ad uniformare prodotti e servizi alle più diversificate richieste dei clienti e ai più alti standard qualitativi che il comparto biologico richiede.

Per coronare con eccellenza il nostro progetto-qualità ci avvaliamo di laboratori di analisi riconosciuti a livello europeo, effettuando prelievi ed analisi a campione sulla nostra frutta.

Teniamo alla vostra salute. Teniamo al vostro palato. Amiamo il gusto sano della frutta di una volta.

Per questo oggi siamo Gullino Bio.

Credit photo

Credit photo