Tag Archivio: alimentazione

I laboratori che fanno bene! Gullino a “Manualmente 2018″

foto2

Questo è un anno ricchissimo di iniziative per noi di Gullino. Stiamo cercando di essere presenti in tutte quelle occasioni in cui c’è la possibilità di parlare di sana e corretta alimentazione a grandi e piccini, attraverso lo strumento dei nostri laboratori creativi. Per questo saremo a Manualmente Torino, l’evento dell’anno per chi esprime il proprio talento in libertà!

Venerdì 13 aprile dalle ore 15.30 alle 18.30 vi aspettiamo al Lingotto Fiere di Torino per un super laboratorio

manualmente-torino-aprile-2018Ecco il programma di venerdì 13 che potete consultare anche sul nostro sito internet e sul sito della fiera.

  1. Lettura animata di alcune storie tratte dal libro “Le Avventure di Kiwito e Galita”, volto a sensibilizzare i più piccoli ed i genitori al consumo consapevole di mele e kiwi.
  2. Merenda offerta da Gullino
  3. Laboratorio creativo “Scopri e Colora” con i protagonisti del libro “Le Avventure di Kiwito e Galita”. Durante il laboratorio sarà possibile anche acquistare il libro, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza alla Lilt di Saluzzo.

Venite a trovarci per risvegliare la manualità dei più piccini attraverso dei laboratori ludico-artistici dedicati al consumo di frutta fresca.

Info sulla manifestazione: http://www.manualmente.it/torino/eventi/laboratori-che-fanno-bene

I supereroi Kiwito e Galita arrivano da AUT. Dove i libri sono indipendenti

sagome-di-un-albero-e-un-uomo-su-un-libro_1232-292

Ed anche oggi non abbiamo perso l’occasione per conoscere più da vicino una delle librerie torinesi che ha adottato il nostri libro “Le Avventure di Kiwito & Galita”. E’ la libreria AUT. Dove i libri sono indipendenti. Il suo fondatore, Davide Ravan, ha accolto al volo il nostro progetto per cui non ci resta che conoscerlo meglio ed entrare in una libreria dove le case editrici non sono dei colossi da best-seller ma realtà molto molto speciali.

Ciao Davide,
siamo a caccia di supereroi e sappiamo di poterli trovare nella tua libreria. Hai adottato il libro “Le Avventure di Kiwito e Galita” e chi lo fa ha sempre un buon motivo. Qual è il tuo?
Innanzitutto perché é un buon libro, curato e con illustrazioni molto belle.
Poi é un fumetto che affronta con la giusta “leggerezza” che si adatta ai bambini, un argomento quanto mai attuale e al quale tutti noi, anche e soprattutto gli adulti, dovremmo porre maggiore attenzione. E infine perché parte del ricavato va alla Lilt, e 25542464_1583198401773116_4704081258897459235_oquindi é giusto diffondere questo volume il più possibile!

La tua è una libreria molto singolare. Si possono trovare libri inerenti tematiche sociopolitiche, culturali, economiche ma anche una piccola collezione per bambini, fatta di libri e giochi educativi. Come inserisci i più piccoli lettori nel tuo contesto?

La mia é una libreria che a prima vista sembra non centrare nulla col “mondo dei bambini”. Come AUT abbiamo un occhio di riguardo per le tematiche sociali e politiche, il nostro obiettivo é diffondere il piú possibile una cultura non-convenzionale per creare “cervelli critici” pronti ad affrontare ogni tipo di discorso che verte sulla società attuale e sul mondo che ci circonda.
Ma non si puo’ prescindere dai bambini: saranno loro i lettori e gli uomini di domani e quindi abbiamo anche una piccola selezione di titoli che si adattano ai ragazzi di tutte le età, dai 3 ai 10 anni.

Secondo te c’è qualche strategia vincente per avvicinare i bambini alla lettura?

Credo che il modo migliore, nella lettura come in ogni altro ambito, sia far sentire i bambini coinvolti. Cercare di fargli capire che si deve leggere per il proprio bene e per capire quello che ci accade intorno e non perché obbligati … ma é pura utopia cercare di spiegar loro che mai un tablet ti potrà far fantasticare quanto un buon vecchio libro.

Il nostro progetto ha lo scopo di salvaguardare i prodotti frutticoli del territorio, quello di Saluzzo nello specifico, e al contempo vuole sensibilizzare genitori e bambini al consumo di frutta e verdura, per prevenire diverse malattie. Secondo te sono tematiche abbastanza calde per i lettori?

Beh, assolutamente si. Il problema del cibo-spazzatura (e quello ancora piú grave dello spreco alimentare) sono tematiche molto attuali e sulle quali ci sarà da combattere ancora a lungo per modificare una mentalità contaminata da 40 anni di (finto) benessere che ci hanno fatto perdere la cognizione sul discorso del cibo.
25550440_1583198241773132_6221177532595698880_nSenza isterismi e senza posizioni estremistiche bisogna far tornare il buon cibo salutare al centro del discorso alimentare. Non ci sono alternative.

“Nel paese della bugia la verità è una malattia” scriveva Gianni Rodari. Credi che possa riguardare anche tutte le verità sul mondo dell’alimentazione che ci ostiniamo a non voler ascoltare?
Assolutamente sì, ma piú che di bugie parlerei di poca informazione (soprattutto per i piú piccoli) sul “mangiare sano”. Un bambino é normale che preferisca un hamburger del fast food ad un piatto di insalata, la battaglia sta nel fargli arrivare il concetto che se vuole ogni tanto mangiare al fast food deve controllare la propria alimentazione integrandola con cibo sano e di qualità.

Infine il domandone. Fra Kiwito e Galita, qual è il tuo supereroe preferito?
Ammetto di avere un debole per Galita.
É più forte di me

Grazie Davide. Continua ad animare via Barbaroux 8 a Torino con le tue proposte.
Noi cercheremo di mandare da te tantissimi bambini affamati di … supereroi al sapore di kiwi e mela.

Buona visione con il kiwi Gullino

kiwi1

Disinfiamma le pupille, protegge la retina e riduce il rischio di degenerazione maculare: è il miracolo del kiwi che incontra la luteina.

Soothes the eyes, protects the retina and reduce the risk of macular degeneration: the kiwi miracle that meets lutein.

La vitamina C, E, il ferro, il rame e il potassio sono dei potenti energizzanti per i nostri occhi che rinascono e si rigenerano ogni volta che assumiamo queste componenti attraverso l’alimentazione. Il kiwi dona un grandissimo apporto di questi elementi al nostro organismo kiwi-1298472_960_720e grazie alla luteina, un pigmento che si trova anche nella retina, protegge l’occhio dai raggi UV, disinfiamma le pupille e riduce il rischio di degenerazione maculare, glaucoma e cataratta. Se il frutto viene assunto quotidianamente in gravidanza, la luteina passa attraverso la placenta e nutre la retina del feto, mentre in fase di allattamento, filtrata dal latte materno, favorisce lo sviluppo dell’apparato visivo del neonato.

The kiwi is rich in lutein, a substance that is found also in the eye. Lutein protects the eye from UV rays, soothes the eyes and reduces the risk of macular degeneration, glaucoma and cataracts. Eating kiwi during pregnancy is good for the fetus and the visual system development.

occhi-rossi-500x334Il kiwi, infatti, sin dalle sue origini non venne coltivato per scopi alimentari bensì utilizzato come tonico per la salute per via delle sue virtù rimineralizzanti, vitaminiche e lassative. Un frutto terapeutico, quindi, che ravviva il nostro sguardo spento dai capillari arrossati e fragili grazie alla sua azione disinfettante.

The kiwi is also useful to disinfect the eye.That’s why the miracles of the green fruit are never exhausted.

Pensavate davvero che i miracoli del frutto verde fossero esauriti?

Buona visione con il kiwi Gullino!

Good vision with Gullino kiwi!

Credit photo

Credit photo

Credit photo

Con l’inizio della scuola quale dieta per i piccoli studenti?

cibi-surgelati-bambini-consigli-come-renderli-gustosi-2-640x426

Frequentando la scuola mangiare bene diventa ancora più importante, specie per i bambini. Questi hanno bisogno di una dieta completa, equilibrata e ricca di cibi sani ma golosi.

Ma quali sono i cibi più adatti in età scolare? Conosciamoli insieme.

When school starts it’s important to eat healthy. Our children have to eat healthy and balanced way. We give you some tips.

mensa-scolastica-vegetariana-New-York-640x407E’ importante proporre ai nostri piccoli una prima colazione completa. Questa riattiva il metabolismo dopo una notte di sonno e consente di raccogliere tutte le energie necessarie allo studio. La prima colazione dei bambini dovrebbe includere proteine, carboidrati, vitamine e fibre. Possiamo proporre frullati di frutta, muesli alla frutta, spremute di arancia e kiwi ed una buona fetta di pane, burro e marmellata.

Breakfast must be complete! Children need to eat protein, carbohydrates, vitamins and fiber. Here are some examples: fruit smoothies, orange juice, kiwi juice, muesli with fruit, bread, butter and jam.

A pranzo e cena ricordiamo che i nostri bambini necessitano di proteine, ma senza eccessi. Quindi è bene preferire le carni bianche a quelle rosse e dare molto spazio ai legumi. E se i tuoi figli non mangiano i legumi? Rendili più gradevoli trasformandoli in polpettine o burger.

Un’alternativa ai legumi da non tralasciare è il pesce. Anche in questo caso dovrete usare molta fantasia … e via con gli spiedini di tonno, salmone e patatine.

For lunch and dinner don’t forget the protein. Children should eat white meat, legumes and fish. Usually they do not like them but with a little imagination everything it’s possible. Prepared meatballs and vegetable burger, salmon skewers and chips.

Non dimenticate mai di concedere il giusto apporto di vitamine e minerali naturali, con 5 porzioni di frutta al giorno, variando il colore. La natura, infatti, ha assegnato ad ogni tonalità di frutta delle particolari vitamine. Sappiamo quanto sia difficile inculcare le regole di una sana alimentazione nei bambini ma, con un po’ di fantasia, tutto diventa magico. Provate a realizzare degli spiedini di frutta, della macedonie coloratissime o dei frullati dai colori fluorescenti. Il kiwi, ad esempio, è l’ideale per chi vuole bere rifacendosi gli occhi con il colore. Su questo blog trovate una sezione dedicata alle ricette con molte idee per i frullati ed i centrifugati.

Fragole-arance-kiwi_su_vertical_dynIt’s important to eat 5 portions of fruit for a day. You can play with the colors and the kids entertained: colorful macedonia, fluorescent smoothies, fruit skewers ecc … On our blog you will find many recipes.

La frutta è importantissima perché dona generosamente tanta vitamina C che è fondamentale sia per il sistema immunitario che per la sua funzione antinfiammatoria e di protezione delle mucose. In particolare esagerate con il kiwi, la fragola, il mandarino, le arance ed i limoni.

To strengthen the immune system and give anti-inflammatory effect, do eat a lot of vitamin C: strawberry, orange, mandarin, kiwi, lemon, etc ..

Per vivere un anno scolastico all’insegna della concentrazione e dell’alto rendimento, continuate a seguire i consigli di Gullino.

With the advice of Gullino awaits a school year in the name of the concentration and performance.

Credit photo

Credit photo

Credit photo

Caldo? Ecco alcuni rimedi naturali

watermelon-846357_960_720

Soffri il caldo e non sai più quale rimedio adottare? Gullino ha alcune dritte da darti .. economiche e naturali.

We give you some tips from the heat.

Iniziamo dalla cura dell’ambiente domestico.

Al mattino prima di lasciare la tua casa chiudi bene le finestre e le gelosie/persiane; in questo modo troverai la casa fresca al tuo rientro di sera. Aumenta la quantità di verde sia sul terrazzo che dentro casa: le piante abbassano la temperatura dell’ambiente di un paio di gradi.

legs-434918_960_720Close the windows before going out in the morning. Remember that the plants lower the temperature.

Rispetto all’alimentazione è opportuno evitare alcuni cibi che fanno aumentare la temperatura corporea. Quindi al bando barbabietole, aglio, radicchio e spinaci ma non tralasciamo il consumo di tanta frutta e verdura, per fare scorta di sali minerali ed acqua. In particolare si possono mangiare le pesche, che forniscono al nostro organismo minerali ricostituenti, come il potassio e il calcio. Le susine sono adatte a chi vuole depurare il corpo, oltre ad essere dei frutti molto energetici. Melone e anguria dissetano, oltre a possedere virtù diuretiche. Invece del gelato, più calorico e ricco di zucchero, fai merenda con i frullati. In questo blog troverai diverse ricette adatte ad ogni gusto.

woman-984295_960_720Eat plenty of fruits and vegetables because they are rich in mineral salts and water. For snack drink smoothies. On our blog we have many recipes.

E per dare sollievo alle gambe gonfie? Segui il trucco delle hostess, abituate a lunghi viaggi. Di notte dormi con un cuscino sotto le gambe per scaricarle.

Sleep with your legs raised! It is a good way to help swollen legs.

Infine diamo una controllata al look.

Per proteggersi dal caldo non servono vestiti eccessivamente scollati ed è vietato l’uso del nylon e dei materiali acrilici.  Prediligi cotone e lino perché tutte le fibre naturali come la canapa aiutano a mantenere fresca la pelle. Non indossare mai il colore nero ma prediligi colori pastello. Ricorda .. è estate anche per i colori!

Finally the look! Don’t use the nylon but uses only natural fibers (cotton, linen, hemp).

Buone vacanze da Gullino!

Happy holidays by Gullino!