Tag Archivio: colazione

Porridge e kiwi per una colazione da campioni

colazione-gustosa-sana-mattina-a-base-di-latte-e-porridge-con-noci-kiwi-e-miele_8353-5466

Oggi introduciamo un alimento di cui non vi abbiamo mai parlato: il porridge.

Traducibile in italiano con “pappa d’avena”, il porridge è un alimento base nella cucina africana, russa e statunitense. E’ ideale per una prima colazione salutare, leggera e ricca di principi attivi nutritivi. Ecco gli ingredienti:

Ingredienti

Difficoltà facile
Tempo di preparazione 30 minuti
Ingredienti per 2 persone
 

100 grammi di fiocchi d’avena

3 cucchiai di semi di chia

100 grammi di yogurt magro

1 kiwi Gullino

1 cucchiaino di miele

latte q.b.

Procedimento

colazione-gustosa-sana-mattina-a-base-di-latte-e-porridge-con-noci-kiwi-e-miele_8353-5466Per preparare il porridge con kiwi iniziate prendendo un vasetto di vetro abbastanza capiente; mettete nel vasetto i fiocchi d’avena insieme ai semi di chia e coprite il tutto con il latte. Mescolate, chiudete con il coperchio il barattolo e mettete in frigorifero per un’ora. Dopo un’oretta mescolate il tutto per poi lasciar riposare per una notte intera in frigorifero.

La mattina successiva prendete il kiwi, tagliatelo a tocchetti e mettetelo un attimo da parte. Prendete lo yogurt e aggiungeteci un cucchiaino di miele, mescolate il tutto colazione-gustosa-sana-mattina-a-base-di-latte-e-porridge-con-noci-kiwi-e-miele_8353-6125fino a quando il miele non si sarà ben sciolto dentro lo yogurt.

A questo punto tirate fuori dal frigo il barattolo con l’avena e i semi di chia (che durante la notte avranno assorbito tutto il latte e saranno diventati morbidi), versateci lo yogurt e sopra lo yogurt mettete il kiwi, ottenendo così 3 strati: il primo in basso con l’avena e i semi di chia ammorbiditi nel latte, il secondo centrale con lo yogurt e l’ultimo strato in alto con il kiwi.

A piacere condite con fettine di banana e chicchi d’uva.

Non resta che iniziare la vostra colazione a base del gusto del kiwi biologico Gullino.

Frullato depurativo a base di mele e verdure

la-smoothie-sana-con-verdure-e-frutta-verdi-si-trovano-sul-tavolo_1304-2671

I frullati sono delle bevande naturali molto utili per depurare l’organismo e non c’è stagione migliore di quella primaverile ed estiva per arricchire di sostanze preziose il nostro organismo, senza correre il rischio di lasciarlo privo di quei nutrienti necessari in caso di dieta!

Oggi vi proponiamo un buonissimo frullato a base di invidia riccia, cetriolo, mela biologica Gullino, prezzemolo e broccolo. Il colore che otterrete sarà un greenery! Il colore dell’anno 2017

 

Ingredienti

Difficoltà semplicissima
Tempo di preparazione 15 minuti
Ingredienti per 4 persone
 

3 mele Gullino biologiche
1/2 broccolo

1/2 piede di invidia riccia

1 cetriolo

3 rametti di prezzemolo

 

 

Sciacquate tutta la frutta e la verdura, senza privare della buccia la mela.

Tagliuzzate il tutto in parti piccole ( a seconda delle capacità di taglio del vostro frullatore) e mixate bene!

Aggiungete, a piacimento, dello zucchero di canna e bevete il tutto a colazione e merenda.

 

 

Credit photo

Quinoa e mela, per una prima colazione spaziale

QUINOA MELA

La pianta erbacea  della quinoa è definita  madre di tutti i semi, forse per le sue origini antichissime che risalgono ai tempi degli Inca. Di questa pianta se ne consumano solo i semi nascosti all’interno di una sorta di spiga, il panicolo.

I semi di quinoa sono molto famosi per le loro proprietà nutritive: circa il 60/70% è composto da carboidrati che hanno una grandissima funzione energetica, mentre il resto è quasi completamente occupato da proteine. Carboidrati e proteine danno un effetto formidabile che spiega perché questi semi non debbano più essere esclusi dalle nostre diete. Le proteine, infatti, sono note per il trasporto della serotonina che è particolarmente QUINOA MELAimportante per la capacità di promuovere il buon umore e la tranquillità. Come molti sanno, esiste una relazione molto stretta fra umore ed alimentazione che osserviamo quando il nostro stato d’animo migliora alla vista del cioccolato o di uno dei nostri piatti preferiti. Quale modo migliore per aumentare i livelli di serotonina con il cibo se non quello di introdurre nella nostra dieta la quinoa? Per questo oggi vi proponiamo una ricetta a base di mela biologica Gullino e quinoa, ricordandovi che sono entrambi due alimenti inseriti nella dieta degli astronauti durante i loro viaggi nello spazio , soprattutto durante i voli lunghi.

Ecco gli ingredienti e le istruzioni per il procedimento:

Difficoltà facile
Tempo di preparazione 15 minuti
Ingredienti per 2 persone
 

300 grammi di quinoa
2 mele biologiche Gullino
cannella q.b.
limone q.b.

Lavate bene la quinoa sotto l’acqua corrente utilizzando un colino. Una volta lavata ben bene riempite d’acqua una pentola, sapendo che la quantità giusta d’acqua deve essere il doppio rispetto alla quinoa. Calare la quinoa nell’acqua ancora fredda e portare ad ebollizione per 10-15 minuti. Occupate questo tempo grattugiando una mela.

La quinoa sarà cotta quando i chicchi avranno un aspetto trasparente. A questo punto aggiungete la mela grattugiata seguita da cannella e limone a piacere. Decorate il piatto con della mela bollita e tagliata a fette.

Voilà! Colazione completa. Light e salutare!

Con l’inizio della scuola quale dieta per i piccoli studenti?

cibi-surgelati-bambini-consigli-come-renderli-gustosi-2-640x426

Frequentando la scuola mangiare bene diventa ancora più importante, specie per i bambini. Questi hanno bisogno di una dieta completa, equilibrata e ricca di cibi sani ma golosi.

Ma quali sono i cibi più adatti in età scolare? Conosciamoli insieme.

When school starts it’s important to eat healthy. Our children have to eat healthy and balanced way. We give you some tips.

mensa-scolastica-vegetariana-New-York-640x407E’ importante proporre ai nostri piccoli una prima colazione completa. Questa riattiva il metabolismo dopo una notte di sonno e consente di raccogliere tutte le energie necessarie allo studio. La prima colazione dei bambini dovrebbe includere proteine, carboidrati, vitamine e fibre. Possiamo proporre frullati di frutta, muesli alla frutta, spremute di arancia e kiwi ed una buona fetta di pane, burro e marmellata.

Breakfast must be complete! Children need to eat protein, carbohydrates, vitamins and fiber. Here are some examples: fruit smoothies, orange juice, kiwi juice, muesli with fruit, bread, butter and jam.

A pranzo e cena ricordiamo che i nostri bambini necessitano di proteine, ma senza eccessi. Quindi è bene preferire le carni bianche a quelle rosse e dare molto spazio ai legumi. E se i tuoi figli non mangiano i legumi? Rendili più gradevoli trasformandoli in polpettine o burger.

Un’alternativa ai legumi da non tralasciare è il pesce. Anche in questo caso dovrete usare molta fantasia … e via con gli spiedini di tonno, salmone e patatine.

For lunch and dinner don’t forget the protein. Children should eat white meat, legumes and fish. Usually they do not like them but with a little imagination everything it’s possible. Prepared meatballs and vegetable burger, salmon skewers and chips.

Non dimenticate mai di concedere il giusto apporto di vitamine e minerali naturali, con 5 porzioni di frutta al giorno, variando il colore. La natura, infatti, ha assegnato ad ogni tonalità di frutta delle particolari vitamine. Sappiamo quanto sia difficile inculcare le regole di una sana alimentazione nei bambini ma, con un po’ di fantasia, tutto diventa magico. Provate a realizzare degli spiedini di frutta, della macedonie coloratissime o dei frullati dai colori fluorescenti. Il kiwi, ad esempio, è l’ideale per chi vuole bere rifacendosi gli occhi con il colore. Su questo blog trovate una sezione dedicata alle ricette con molte idee per i frullati ed i centrifugati.

Fragole-arance-kiwi_su_vertical_dynIt’s important to eat 5 portions of fruit for a day. You can play with the colors and the kids entertained: colorful macedonia, fluorescent smoothies, fruit skewers ecc … On our blog you will find many recipes.

La frutta è importantissima perché dona generosamente tanta vitamina C che è fondamentale sia per il sistema immunitario che per la sua funzione antinfiammatoria e di protezione delle mucose. In particolare esagerate con il kiwi, la fragola, il mandarino, le arance ed i limoni.

To strengthen the immune system and give anti-inflammatory effect, do eat a lot of vitamin C: strawberry, orange, mandarin, kiwi, lemon, etc ..

Per vivere un anno scolastico all’insegna della concentrazione e dell’alto rendimento, continuate a seguire i consigli di Gullino.

With the advice of Gullino awaits a school year in the name of the concentration and performance.

Credit photo

Credit photo

Credit photo

Dimagrire con il Kiwi: Estate baciami!

girl-923573_960_720

L’estate è alle porte e tutti abbiamo qualche chiletto di troppo da smaltire. Conviene affrettarsi prima di un tuffo in mare.

Forse non sapevate che fra gli alimenti più indicati per una dieta sana ed equilibrata c’è proprio il kiwi. Questo frutto buonissimo e ricco di vitamina C e antiossidanti, è perfetto per il nosbelly-2473_960_720tro benessere. Composto da circa l’83% d’acqua, l’1,14 % di proteine, dallo 0,50 % di grassi, dal 9 % di zuccheri, 3 % di fibre e dallo 0,61 % di ceneri, conquista solo a parlarne il podio degli alimenti ipocalorici.

Di seguito vi proponiamo alcuni consigli su come mangiare il kiwi a colazione, pranzo, cena e merenda. Il leitmotiv di questo regime alimentare è basato sul consumo di kiwi abbinato ad una tisana diuretica. Il segreto? E’ quasi tutto qui!

Ecco le nostre proposte.

Colazione

tè, spremuta e/o caffè d’orzo, 2 fettine di pane d’orzo/integrale, 3 kiwi e 2 cucchiaini di marmellata (rigorosamente senza zuccheri!)

Pranzo

tutti i giorni un frullato di 2 kiwi accompagnato da una tisana diuretica e da una delle seguenti combinazioni a scelta:

- 100 grammi di bresaola con 10 grammi di formaggio grana

- insalata mista condita con un cucchiaino di olio extravergine d’oliva

 -60 grammi di pasta integrale con pomodorini e/o verdure alla griglia

- 100 grammi di ricotta e 200 grammi di fagiolini

- 50 grammi di fusilli con tonno al naturale

Cena

tutti i giorni un frullato di 2 kiwi accompagnato da una tisana diuretica e da una delle seguenti combinazioni a scelta:

- insalata di pomodori e finocchi con uno spiedino di pollo al curry

- crema di zucca con 200 grammi di branzino cotto al vapore in crema di kiwi e 40 grammi di pane integrale

- 200 grammi di petto di pollo cotto ai ferri con insalata di finocchi e carote

- 200 grammi di salmone al vapore o alla piastra con passato di verdure

- 150 grammi di nasello con pomodorini ed un’insalata di pomodoro

-  50 grammi di fusilli al pomodorino

Merenda

a scelta una delle seguenti combinazioni:

- crackers integrali

- un frutto a scelta con tè o caffè non zuccherati

- yogurt magro con tè o caffè non zuccherati

- 2 fette biscottate con tè o caffè non zuccherati

Ed ora siete pronti a tuffarvi in mare.

Buona estate da Gullino