Tag Archivio: frutta biologica

Scopri che maschera sei. Test della personalità

COPERTINA CARNEVALE

Il carnevale è ormai alle porte e noi di Gullino ti coinvolgiamo in un divertentissimo test di personalità!

Scegli la tua maschera di carnevale preferita e scopri chi sei davvero! Un beniamino della collettività o un perfido invidioso? Lasciati ispirare dalle maschere dei personaggi de “Le Avventure di Kiwito e Galita” e scopri qualcosa in più sulla tua vera personalità!

1. CARLO ARIE

carie

 

2. GALITA

galita

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

3. KIWITO

kiwito

 

4. COLE STEROLO

cole sterolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1. SE HAI SCELTO CARLO ARIE – Sei un esserino sempre attento a ciò che accade intorno. Sospettoso e diffidente verso tutti, non ami né te stesso e né chi ti circonda. Il tuo punto debole sono i dolci, di cui ti abbuffi in modo smisurato. Ti piace indurre in tentazione gli altri, convincendoli a mangiare zuccheri e a fare molto male a sé stessi. Non ami avere amici e preferisci ritirarti in luoghi solitari per riflettere sul prossimo agguato da tendere ai bambini. Sei timido e solo.

2. SE HAI SCELTO GALITA – Sei un personaggio dolce e comprensivo; ti piace accorrere in aiuto di chi ha bisogno e l’altruismo è la bandiera della tua vita. Non lasceresti mai indietro nessuno e sei in grado di farti in 4 pur di vedere serenità e benessere fra le persone che ti circondano. Ami la natura e farti coccolare da un soffio di vento. Ti piace la vita all’aperto.

3. SE HAI SCELTO KIWITO – Non dormi la notte se c’è aria di ingiustizia. Sei battagliero, energico e dotato di una carica speciale che ti consente di combattere quotidianamente contro chi indebolisce te e le persone che ami. Le tue caratteristiche principali sono la determinazione e la caparbietà. Ami la vita e sei sempre positivo.

4. SE HAI SCELTO COLE STEROLO - Sei una persona che nutre molta rabbia verso il resto del mondo, tanto da invidiare chiunque sia sereno. Quando entri in un gruppo rompi subito gli equilibri che si sono creati. Ti piace importi e dominare. Non rispetti mai le idee degli altri.

Ovviamente tutto questo è un gioco, ma se intendi scoprire la vera identità di questi personaggi non ti resta che leggere il nostro libro Le Avventure di Kiwito e Galita.

Cosa cercano i consumatori di frutta e verdura?

cop

Anche quest’anno noi di Gullino abbiamo partecipato al Fruit Logistica di Berlino, un evento unico ed interamente dedicato al mondo ortofrutticolo internazionale.

Da quest’esperienza abbiamo ricavato molto. Non solo contatti commerciali e nuovi assi sui quali far Catturatransitare la nostra buonissima frutta, ma anche alcune informazioni indispensabili per conoscere il consumatore medio dei prodotti della nostra terra.

Chi è? In base a cosa sceglie o non sceglie di acquistare un prodotto? A cosa da più importanza?

Queste info le abbiamo ricavate dal Trend Report 2019 di Fruit Logistica e proviamo a condividerle con voi, dopo averle discusse ed ampliate con tutti i colleghi di settori incontrati nel corso dei 2 giorni a Berlino.

Qualità e assortimento sono gli elementi che più determinano la soddisfazione dei consumatori in merito ai prodotti freschi. Ma cosa si aspettano questi consumatori in futuro? (Anna Savarese, Engagement Manager di Oliver Wyman / Trend report 2019 Fruit Logistica)

Sembra, infatti, che i consumatori di prodotti freschi si aspettino esattamente 3 cose:

  1. Faster, easier, healtier – piatti pronti, soluzioni rapide per la preparazione dei pasti, ma sempre con una forte attenzione agli ingredienti e alla salute
  2. Emotional connection – possibilità di assaggiare più varietà di prodotti, consulenza, informazione e formazione in store, banchi gastronomia
  3. Fruit and veg with a good coscience – legame con il territorio, tracciabilità, stagionalità e sostenibilità, rispetto per l’ambiente (ad es. nel packaging)

elencoAlla luce di queste evidenze i retailer oggi sono chiamati sempre di più a rivedere la loro offerta di freschi lungo tutta la catena, dall’approvvigionamento alla presentazione e animazione nel punto vendita.

La qualità è il primo elemento ricercato dal consumatore ortofrutticolo, disposto a spendere una cifra più alta per gustare un kiwi gustoso e messo sul mercato al momento giusto della sua maturazione.

E’ importante non dimenticare che l’occhio vuole la sua parte, per questo chi espone meglio i prodotti li vende di più.

Al terzo posto di questa classifica, infatti, troviamo la “product presentation” quale fattore che incide sui consumi. Sembrerebbe che i canadesi siano molto più sensibili a questo rispetto agli italiani.

importIl consumatore fa attenzione al prezzo, ai servizi garantiti (come viene confezionato? Il packaging consente di conservarlo in frigo per qualche giorno?) ed anche al rispetto per l’ambiente.

Per noi di Gullino è fondamentale ricordare a tutti coloro che lavorano con noi che il nostro obiettivo quotidiano non è solo produrre della buona frutta, ma dar vita a delle vere e proprie esperienze di acquisto sano e genuino.

3200 mele Gullino in the name of Africa

CuyZqEoWcAAlytb.jpg large

Sabato 6 ottobre tutti in piazza Duomo a Milano, con Gullino e il CEFA, per vincere la fame!

IN THE NAME OF AFRICA, l’evento di pixel art più grande al mondo, sposa arte e solidarietà.
Organizzato da CEFA onlus, questa grande performance vuole celebrare in modo originale la Giornata Mondiale dell’Alimentazione attraverso “le donne delle comunità contadine”.
Questo grande evento sarà celebrato tutto il giorno sabato 6 ottobre in piazza Duomo a Milano.
La piazza sarà apparecchiata con 10.000 piatti bianchi, vuoti, a dire che ancora oggi 840 milioni di persone soffrono la fame. Una volta girati questi piatti ritrarranno il volto di una donna africana disegnata da Altan, il famoso vignettista. Ma prima di girarli anche noi di Gullino faremo in modo di riempirli. In piazza, infatti, porteremo 3200 mele da adagiare insieme a voi, come simbolo della lotta alla fame nel mondo!

mele-galaUnisciti anche tu alla nostra forza e passa a trovarci in piazza Duomo. Allestiremo un’area bimbi per animare la piazza di arte e creatività, al sapore della frutta Gullino.

Sarà un bellissimo momento per sensibilizzare i bambini e le famiglie presenti al buon cibo e al consumo di frutta e verdura. Per questo scopo, infatti, porteremo in piazza il nostro libro “Le Avventure di Kiwito e Galita”, pensato da Gullino per valorizzare il consumo di frutta fra i bambini. Chi vorrà sfogliarlo o acquistarlo potrà cercarci in piazza e fare un gesto d’amore per la LILT. Tutto il ricavato della vendita del libro, infatti, sarà devoluto in beneficenza.

Ecco come si svolgerà la giornata
Ore 6.00: posizionamento piatti
ore 10.15 – 10.000 piatti vuoti sono posizionati, formano una tavola di piatti bianchi e vuoti
ore 10.30 – si forma l’Africa che ha fame
ore 10.35 – performance di modelle africane
ore 10.45 – si forma il profilo di una donna africana
ore 11.00 – saluti delle Autorità
ore 11.00 – tutti ci mettono il cuore … riempiono i piatti bianchi e vuoti con cuori rossi
ore 15.00 – sfilata di modelle africane
ore 17.30 – viviamo in diretta il battito dei cuori
ore 18.00 – conclusione

Vi aspettiamo

Kiwito e Galita a Terra Madre con Beba

copertina terra madre

Gullino ritorna a settembre con moltissime iniziative, tutte dedicate ai bambini, ai loro genitori e agli amanti di una sana e corretta alimentazione.

L’evento biennale più atteso dell’anno, Terra Madre Salone del Gusto, ha selezionato alcuni progetti da inserire nel suo programma e … dulcis in fundo … ci siamo anche noi.

terra-madre-con-beba (1)Dal 20 al 24 settembre i nostri supereroi Kiwito e Galita parteciperanno al Salone del Gusto a braccetto con Le fiabe di Beba, la cantastorie più amata dai bambini torinesi e non solo.
Beba con il suo gioco Tugò proporrà un percorso educativo sensoriale legato all’alimentazione.
Avrete 4 giorni per sperimentare i vostri sensi e il legame che può esserci con il cibo.
Il percorso ha una durata di un’ora e mezza e prevede varie attività legate al GIOCO GIGANTE. Ma cos’è? Solo chi parteciperà potrà scoprirlo!

Vi diamo una piccola anticipazione … nel corso del gioco Beba ci racconterà una o più storie tratte dal libro “Le avventure di Kiwito e Galita”.
Non mancherà la nostra merenda Gullino 31841467_1697350397052885_1755918025153839104_nFruits a base di frutta fresca e gustosa.

Nel corso di alcuni pomeriggi il gioco vedrà il coinvolgimento dell’autore del libro Gianluca Orrù e di una preziosa nutrizionista, pronta a dare consigli e suggerimenti a grandi e piccini.

Ecco a voi l’elenco completo di tutti gli appuntamenti settembrini!
(tutti gli incontri si attiveranno con un minimo di 7 partecipanti).
20 Settembre: 10:00-11:30 /15:30 – 17:00 / 18:00 – 19:30
21 Settembre: 10:00-11:30 /15:30 – 17:00 / 18:00 – 19:30
22 Settembre: 10:00-11:30 /15:30 – 17:00 / 18:00 – 19:30
23 Settembre: 10:00-11:30 /15:30 – 17:00 / 18:00 – 19:30
24 Settembre: 10:00-11:30 /15:30 – 17:00 / 18:00 – 19:30

tugo-beba-slow-foodGli incontri saranno ospitati dalla Scuola materna Nina Kids Bilingue in V.Boccaccio n. 59, Torino.
I percorsi su richiesta potranno essere tradotti in lingua inglese e in lingua dei segni.

Per maggiori informazioni e prenotazioni contatta i seguenti numeri:
Beba 340.95.06.264
Elisabetta 349.6432007
oppure inviare una mail alla scuola scuola@ninakids.it

 

Vi aspettiamo al Salone del Gusto di Torino!

Terra Madre sta arrivando ….

Seguite anche il nostro evento facebook