Tag Archivio: mela biologica

Una mela al giorno anche in #Estate!

unamealaldie copertina

La mela! Che frutto magico. Apple: a magical fruit!

Ricca di antiossidanti, fonte di acqua e micronutrienti come vitamina e sali minerali ma sopratutto frutto leggero e a prova di dimagrimento! Con sole 50 calorie per 100 grammi di prodotto è sempre più adatta alla vita contemporanea: la porti in ufficio, al parco, al mare e in riva al lago e non delude mai con la sua freschezza e praticità di consumo.

The apple is rich in antioxidants, is a source of water and micronutrients and is a light and weight-loss fruit! 50 calories in 100 grams of product. It is more and more suited to contemporary life: you take it to the office, to the park, to the sea and by the lake and it never disappoints with its freshness and practicality of consumption.

Il già basso contenuto calorico della mela sbucciata è dovuto prevalentemente a zuccheri semplici (14g/100g di cui unamelaladie quadrata8g di fruttosio), che a differenza degli zuccheri complessi non richiedono digestione e pertanto vengono assorbiti rapidamente per essere utilizzati sotto forma di energia. La presenza di fruttosio è di estrema importante non solo per il maggior potere dolcificante rispetto al glucosio, quanto perché il fruttosio non stimola direttamente la produzione di insulina e influisce in modo marginale sulla glicemia.

The apple, if peeled, has even fewer calories. It is rich in fructose which is less harmful than glucose. 

La buccia della mela, contrariamente a quanto comunemente affermato, non ha un contenuto in nutrienti così importante da far preferire il consumo del frutto intero. La mela privata del torsolo perde poco del valore nutritivo del frutto intero, solo una modesta parte di micronutrienti e fibra, mentre mantiene il prezioso apporto di carotenoidi.

Una garanzia nell’acquisto delle mele è certamente il nostro marchio Gullino!

Gullino apples are a guarantee! 

Ne produciamo di biologiche e a residuo zero.

Our only organic apples, with zero residue, delicious and nutritious.

Ne abbiamo di buonissime e nutrienti.

Scoprile tutte sul nostro sito e non rinunciarci più… neppure sotto l’ombrellone.

Discover all the varieties of apples on our site.

#Gullinofruits

I Gemelli Dematteis al Vertical Prologue degli Adidas Infinite Trails

Record_Monviso_Giacomo_Meneghello_2

L’Austria e i Monti Tauri aspettano i Gemelli Dematteis, campioni nella corsa di montagna e volto noto dell’agonismo piemontese.

Il prossimo weekend, dal 22 al 24 giugno, Martin e Bernard parteciperanno al Vertical Prologue degli Adidas Infinite Trails.

From 22 to 24 June, the Dematteis twins will participate in the Vertical Prologue of the Adidas Infinite Trails.

Un percorso mozzafiato di 19 km e 1500 metri in verticale, fino alla cima dello Stubnerkogel, li sta aspettando!

Record_Monviso_Giacomo_Meneghello_2They will travel 19 kilometers and 1500 meters vertically.

Il tracciato, che parte da Bad Hofgastein per poi inerpicarsi fino ad oltre 2200 metri di altitudine, sarà inaugurato dai gemelli venerdì 22 giugno alle ore 17.00.

It starts on June 22nd at 5.00pm

Noi di Gullino non smetteremo mai di seguirvi e sostenervi nella vostra lotta quotidiana per la vita e la salute!

Lo sport è l’anima della nostra esistenza.

In bocca al lupo gemelli!

Good luck to the Dematteis twins!

Insalata di mela, sedano, noci e pinoli

insalata-meleverde-sedano-noci-600x445

Anche oggi Gullino propone una ricetta fresca e veloce. Ideale per chi è sempre di fretta fra un impegno e l’altro o per chi è alla ricerca di un piatto leggero e salutare.

Tuffatevi in questa esplosione di freschezza.

 

Ingredienti

Difficoltà facile
Tempo di preparazione 15 minuti
Ingredienti per 4 persone
 

6 gambi di sedano

2 mele Gullino

50 gr. di pinoli

50 gr. di gherigli di noce

Il succo di un limone

Olio, sale e pepe q.b.

uvetta passa a piacere

Procedimento

Tagliate le 2 mele a piccoli cubetti e ricopriteli con il succo del limone spremuto.

Ora tagliate i gambi di sedano a cubettini piccoli ed uniteli ai gherigli di noci mentre starete tostando i pinoli sul fuoco, in una pentola antiaderente preriscaldata.

Dopo la tostatura aggiungete anch’essi al sedano e ai gherigli di noce.

A questo punto, scolate le mele dal succo di limone e aggiungetele al resto degli ingredienti.

Nella ciotola con il succo di limone preparate un’emulsione con olio, sale e pepe.

Emulsionate molto bene con una forchetta, quindi versate sull’insalata e mescolate molto bene, aggiustando se manca del sale o dell’olio.

Aggiungete, a piacere, dell’uvetta passa.

Buon appetito con le ricette #Gullino

Acqua detox alla mela per perdere peso

Dried quince and Quince water in glass on wooden table,Healthy d

L’estate sta arrivando ed urge una perdita di peso veloce!!

L’importante è farlo bene e nel pieno rispetto dei segnali del nostro corpo. Oggi, infatti, vorremmo proporti un metodo semplice e salutare per iniziare a perdere peso con le mele Gullino. E’ una ricetta che non sostituisce alcun pasto ma che integra una sana e completa nutrizione … aiutandovi a smaltire qualche chilo in eccesso con effetto detox.

Partiamo con gli ingredienti.

Ingredienti

Difficoltà facilissima
Tempo di preparazione 15 minuti
Ingredienti per 4 persone
 

1 litro d’acqua

2 mele Gullino

1 o 2 stecche di cannella (10 gr)

il succo di 1 limone

 

Procedimento

Per preparare quest’acqua dietetica e purificante vi basteranno 15 minuti. Lavate bene le mele, tagliatele a rondelle e mettetele da parte senza eliminare la buccia.

Spremete il limone e mescolate il suo succo nel litro d’acqua. Aggiungete all’acqua le mele e la cannella e lasciate in frigo per un paio d’ore in modo da rinfrescare la bevanda e dare il tempo ai vari ingredienti di rilasciare le sostanze.

Bevete il tutto prima di ogni pasto a pranzo e a cena.

 

Buona salute con Gullino.

Carola Gullino e il suo amore per Kiwito e Galita

26239187_1607613612664928_1440168660975938815_n (2)
Visto il successo riscosso dal libro “Le Avventure di Kiwito & Galita” abbiamo pensato di conoscere più da vicino le impressioni di Carola Gullino, anima di questi due supereroi.
Ciao Carola. Gullino quest’anno ha fatto passi da gigante anche nella sostenibilità sociale grazie ad un progetto di cui si sta parlando moltissimo nelle librerie e in giro per il web. Si tratta del libro per bambini “Le Avventure di Kiwito & Galita”. Che cosa rappresentano per Gullino questi due simpatici supereroi?
Kiwito e Galita rappresentano il kiwi e la mela Gullino. In azienda crediamo che la comunicazione sia importante, partendo dai bambini che sono i nostri clienti più sensibili. Grazie a due super eroi abbiamo pensato fosse più facile comunicare con loro e fargli capire l’importanza di una corretta alimentazione 
Dalla frutta all’editoria. Un progetto molto ambizioso ed originale. Come è nata l’idea di sostenere un progetto di questo tipo?
Mi è piaciuta l’idea di un progetto che non si basasse solo sulla tecnologia ma anche sulla buona e vecchia carta. I bambini vivono in un’epoca in cui già a due anni sanno usare 26239187_1607613612664928_1440168660975938815_ntablet e telefoni. E’ importante che conoscano il piacere di leggere un libro e di poter lavorare di fantasia. Da sempre apprezzo il progetto “Nati per Leggere” e cerco di avvicinare i miei figli alla lettura. Ed e’ anche  grazie a loro se abbiamo realizzato questo progetto.
Se dovessi identificarti con uno degli eroi positivi del libro, chi sceglieresti e perché?
Beh sicuramente Galita. perché protagonista femminile della  storia!
Nel libro si parla di alcuni antagonisti di Kiwito e Galita: l’insonnia, la carie, il raffreddore, il colesterolo, l’invecchiamento della pelle. Tu che sei mamma, prima che imprenditrice, con quali malanni ti scontri più spesso con i tuoi bambini?
Essendo ancora dei cuccioli il problema principale è sicuramente il raffreddore … ma facendo una buona prevenzione da piccoli spero che possano evitare malattie ben più gravi e importanti.
Credi che i tuoi figli dopo aver letto il libro abbiano imparato la lezione?
Sicuramente si! Il più piccolo tutte le volte che leggiamo una storia di Kiwito e Galita poi vuole mangiare una mela e un kiwi! E questo è proprio l’obiettivo del libro! Far si che i bambini consumino più volentieri e più spesso frutta e verdura!
26238846_1607613499331606_6824120190885189397_nGullino ha scelto di donare il ricavato della vendita del libro alla Lilt di Saluzzo, associazione che si occupa della lotta contro i tumori. Come mai questa scelta?

Perché volevamo fare qualcosa di tangibile per il nostro territorio, per la nostra Saluzzo città in cui viviamo e lavoriamo da tanti anni.

Grazie Carola!
In bocca al lupo per questa tua e vostra nuova esperienza educativa.
Vi lasciamo con i riferimenti delle librerie in cui trovare i due supereroi
_____________________

Sono forti . ..
Amano i bambini
Combattono per la tua salute

Kiwito e Galita potete trovarli nelle seguenti librerie:http://bit.ly/2D7kpM8

 

 

Frullato depurativo a base di mele e verdure

la-smoothie-sana-con-verdure-e-frutta-verdi-si-trovano-sul-tavolo_1304-2671

I frullati sono delle bevande naturali molto utili per depurare l’organismo e non c’è stagione migliore di quella primaverile ed estiva per arricchire di sostanze preziose il nostro organismo, senza correre il rischio di lasciarlo privo di quei nutrienti necessari in caso di dieta!

Oggi vi proponiamo un buonissimo frullato a base di invidia riccia, cetriolo, mela biologica Gullino, prezzemolo e broccolo. Il colore che otterrete sarà un greenery! Il colore dell’anno 2017

 

Ingredienti

Difficoltà semplicissima
Tempo di preparazione 15 minuti
Ingredienti per 4 persone
 

3 mele Gullino biologiche
1/2 broccolo

1/2 piede di invidia riccia

1 cetriolo

3 rametti di prezzemolo

 

 

Sciacquate tutta la frutta e la verdura, senza privare della buccia la mela.

Tagliuzzate il tutto in parti piccole ( a seconda delle capacità di taglio del vostro frullatore) e mixate bene!

Aggiungete, a piacimento, dello zucchero di canna e bevete il tutto a colazione e merenda.

 

 

Credit photo

Arriva “MelaQui” la sfida a residuo zero della mela Gullino

gullino lancia melaqui il progetto per la valorizzazione della mela biologica
Una sfida tutta piemontese quella di Gullino che dal 2017 lancia un nuovo progetto per la valorizzazione della mela a residuo zero. Si chiama #MelaQui ed ha una sfida ambiziosa: collocare le mele del Piemonte al livello delle migliori produzioni mondiali.
Gullino launches organic apple. The project is called “MelaQui” and he wants to promote Piedmont as world-class excellence.

Continua a leggere