Tag Archivio: RECIPES

Vin brulé speziato all’arancia e mela

vin brulè

Il vin brulé è una ricetta molto tradizione a ridosso del Natale. Non se ne può fare a meno durante un freddo pomeriggio ai piedi del nostro Monviso o in qualunque altro luogo vi troviate.

Oggi vi proponiamo una ricetta speziata alla frutta. Abbiamo scelto l’abbinamento di arancia e mela Gullino per arricchire questa bevanda amica del tepore!

Ingredienti

Difficoltà facile
Tempo di preparazione 30 minuti
Ingredienti per 4 persone
 

1 arancia

2 bacche di cardamomo

6 chiodi di garofano

1 mela Gullino

6 bastoncini di cannella

8 cucchiai di zucchero

zenzero fresco q.b.

60 ml di brandy

1 bottiglia di vino rosso

Procedimento

vin brulè

Per preparare il vin brulè lavate accuratamente la frutta. Tagliate l’arancia a fette tonde e la mela in 4 spicchi (senza il torsolo). Pelate lo zenzero con un pelapatate in modo da eliminare la buccia.

In una pentola capiente versate lo zucchero e il vino. Mescolate il tutto. Aggiungete poi le fette di arancia e di mela, tutte le spezie e il brandy.

Portate il tutto a bollore. Cuocete a fuoco bassissimo il vin brulè per almeno 45 minuti.

Adesso il vostro inverno è davvero servito!

 

Torta di mele al cioccolato

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ci prepariamo al Natale non solo con le ricette tradizionali, ma anche rivisitando un classico della cucina dolce: la torta di mele ma … al cioccolato!

E’ un’idea da tenere in casa per ogni visita improvvisa, e in questo periodo è facile accogliere persone che passano a salutarci.

Non dimenticate di prepararla seguendo questa ricetta ed utilizzando le mele gala Gullino

Ingredienti

Difficoltà facilissima
Tempo di preparazione 15 minuti
Ingredienti per 8 persone
 

2 mele Gullino

3 uova

150 gr. di zucchero

60 gr. di farina 2

60 gr. di fecola di patate

150 gr. di zucchero

150 gr. di cioccolato fondente

7 grammi di lievito

vaniglia q.b.

Procedimento

Spezzettate il cioccolato fondete e fatelo sciogliere a bagnomaria con il burro. Togliete dal fuoco e fate intiepidire. Montate con le fruste lo zucchero e le uova fino a farle raddoppiare di volume. OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Aggiungete burro e cioccolato lasciate intiepidire e mescolate con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto.

Unite la farina setacciata con la fecola, il lievito e mezzo cucchiaino di aroma di vaniglia e continuate a mescolare ben bene.

Rivestite con carta da forno una tortiera a cerniera di 22 cm di diametro e versate il composto. Lavate e sbucciate le mele. Tagliatele a fettine e disponetele a raggiera sulla superficie, premendole leggermente per farle entrare nell’impasto.

Cuocete a 180 °C per circa 40 minuti.

Infine servite con zucchero a velo o delle ciliegine candite.
A vostra scelta! Il dolce è servito!

Insalata con lattughino, kiwi e menta

Insalata-di-lattuga-e-kiwi-alla-menta

Chi l’ha detto che le insalata fresche facciano bene solo d’estate?

Oggi vi proponiamo la preparazione di un pranzo leggere, fresco e veloce che si adatta a tutte le stagioni. Buon appetito e sempre in forma con le ricette di Gullino!

Ingredienti

Difficoltà facilissima
Tempo di preparazione 15 minuti
Ingredienti per 3 persone
 

350 grammi di kiwi verdi Gullino

200 grammi di lattuga o lattughino

60 grammi di olio evo

menta fresca q.b.

sale e pepe q.b.

Procedimento

Insalata-di-lattuga-e-kiwi-alla-mentaTagliate le foglie di menta e mettetele nell’olio con una macinata di pepe e un pizzico di sale.

Tagliuzzate la lattuga e tagliate a spicchi i kiwi Gullino. Mescolate lattuga e kiwi, conditeli con l’olio alla menta completando l’insalata con foglie di menta come decorazione.

Questo pranzetto è adatto ad essere trasportato in ufficio!

Veloce, fresco, naturale e salutare.

 

Vellutata di kiwi e zucca

uz

Siamo in pieno autunno ed è arrivato il momento di dedicarci alla frutta e verdura di stagione! Per questo oggi vi proponiamo una variante della vellutata di zucca.

In questo delizioso passato entra in scena il kiwi Gullino, per esaltare le proprietà nutritive della zucca (vitamina A , B, beta-carotene e minerali).

Ingredienti

Difficoltà media
Tempo di preparazione 1 ora e 1/2
Ingredienti per 3 persone
 

1 kg di zucca

80 grammi di cipolle bianche

60 grammi di olio evo

200 gr. di patate

1 kiwi Gullino

1 pizzico di pepe nero

cannella q.b.

1 litro di brodo vegetale

1 pizzico di sale

1 pizzico di noce moscata

Procedimento

Vellutata-di-zucca-e-patate-speziataSi comincia tagliando la zucca e le patate a cubetti e preparando il brodo vegetale.

Fate soffriggere la cipolla nell’olio e, appena sarà dorata, aggiungete la zucca e le patate e coprite con il brodo, perpararvi ad una cottura risottata.

Man mano aggiungete il kiwi, precedentemente tagliato a pezzetti, e continuate la cottura inserendo le varie spezie. Quando il tutto sarà cotto al punto giusto potrete passare il composto al mixer fino ad ottenere una crema omogenea, da servire a piacere anche con dei crostini di pane.

 

Buon appetito con le ricette Gullino

Frittelle alle mele Gullino

frittelle-di-mele

Oggi vi presentiamo una ricetta semplice semplice ma di cui non abusare! E’ una ricetta fritta che non fa affatto male se consumata solo di rado … per le scorpacciate quotidiane di mela, invece, consigliamo tutte le altre ricette di casa Gullino che potrete trovare su questo blog.

Cominciamo con gli ingredienti

 

Ingredienti

Difficoltà facile
Tempo di preparazione 1 ora e 1/2
Ingredienti per 5 persone
 

5 mele grosse di casa Gullino

240 ml di latte

1 uovo

145 gr. di zucchero

120 gr. di farina

1/2 cucchiaino di lievito in polvere

cannella q.b.

Procedimento

Iniziate lavando accuratamente le mele e poi tagliandole in fette di grosso spessore, aiutandovi con un bicchiere per dare la forma rotonda.

Procedete in questo modo per tutte le fette, ottenendo così da ciascuna fetta un anello.

In una ciotola unite l’uovo al latte e, in un’altra, mescolate la farina con 30 g di zucchero, una dose di cannella (ad occhio circa 2 grammi), un pizzico di sale e il lievito in polvere. Aggiungete al composto il latte con l’uovo preparato in precedenza e mescolate bene.

Immergete in questo pastella ciascun anello di mela mentre, in una padella piena per metà di olio bollente, friggete ciascun anello di mela e poi disponetelo su un piatto,asciugando bene l’olio in eccesso.

In una ciotola realizzate un composto mescolando lo zucchero e la cannella. Immergete ciascun anello fritto in questo mix.

Ed ora buona merenda o buona colazione. Le ciambelline sono adatte per entrambi i momenti della giornata

Porridge e kiwi per una colazione da campioni

colazione-gustosa-sana-mattina-a-base-di-latte-e-porridge-con-noci-kiwi-e-miele_8353-5466

Oggi introduciamo un alimento di cui non vi abbiamo mai parlato: il porridge.

Traducibile in italiano con “pappa d’avena”, il porridge è un alimento base nella cucina africana, russa e statunitense. E’ ideale per una prima colazione salutare, leggera e ricca di principi attivi nutritivi. Ecco gli ingredienti:

Ingredienti

Difficoltà facile
Tempo di preparazione 30 minuti
Ingredienti per 2 persone
 

100 grammi di fiocchi d’avena

3 cucchiai di semi di chia

100 grammi di yogurt magro

1 kiwi Gullino

1 cucchiaino di miele

latte q.b.

Procedimento

colazione-gustosa-sana-mattina-a-base-di-latte-e-porridge-con-noci-kiwi-e-miele_8353-5466Per preparare il porridge con kiwi iniziate prendendo un vasetto di vetro abbastanza capiente; mettete nel vasetto i fiocchi d’avena insieme ai semi di chia e coprite il tutto con il latte. Mescolate, chiudete con il coperchio il barattolo e mettete in frigorifero per un’ora. Dopo un’oretta mescolate il tutto per poi lasciar riposare per una notte intera in frigorifero.

La mattina successiva prendete il kiwi, tagliatelo a tocchetti e mettetelo un attimo da parte. Prendete lo yogurt e aggiungeteci un cucchiaino di miele, mescolate il tutto colazione-gustosa-sana-mattina-a-base-di-latte-e-porridge-con-noci-kiwi-e-miele_8353-6125fino a quando il miele non si sarà ben sciolto dentro lo yogurt.

A questo punto tirate fuori dal frigo il barattolo con l’avena e i semi di chia (che durante la notte avranno assorbito tutto il latte e saranno diventati morbidi), versateci lo yogurt e sopra lo yogurt mettete il kiwi, ottenendo così 3 strati: il primo in basso con l’avena e i semi di chia ammorbiditi nel latte, il secondo centrale con lo yogurt e l’ultimo strato in alto con il kiwi.

A piacere condite con fettine di banana e chicchi d’uva.

Non resta che iniziare la vostra colazione a base del gusto del kiwi biologico Gullino.

Mousse al kiwi e cioccolato

cioccokiwi

La muosse al kiwi e cioccolato è un dessert intramontabile ed adatto ad ogni stagione. Oggi ti raccontiamo come prepararla secondo la tradizione di casa Gullino, con i kiwi di casa nostra e la stevia che amiamo molto (un dolcificante naturale).

Ingredienti

Difficoltà media
Tempo di preparazione 30 minuti
Ingredienti per 8 persone
 

400 grammi di panna

150 grammi di cioccolato fondente

10-15 grammi di stevia

kiwi Gullino (q.b.) a fette

Procedimento

cioccokiwiVersare la panna in un boccale e sbattere con l’aiuto di uno sbattitore elettrico fino ad ottenere una consistenza dall’effetto semi-montato. Conservare in frigo questo composto e sciogliere il cioccolato a bagno maria, per poi sbatterlo con il frullatore per 7 secondi a velocità 3. A questo punto unire la stevia e mescolare bene fino a non percepirne più il colore.

Unire la panna fresca di frigo e continuare a mescolare finché non si ottiene un composto omogeneo e sufficientemente cremoso.

A questo punto versare la mousse in bicchierini di vetro intervallando i vari strati con una fettina di kiwi.

Bello vero? Con questo dolce farete gioire gli occhi e la gola.

Buona merenda con #Gullino

#EstateconGullino: ricette fresche fresche

ricettefresche copertina

Caldo, sole, umidità ti fanno impazzire? Hai la netta sensazione che il condizionatore non basti? Allora devi affidarti al tuo corpo. E’ lui che regola tutti i processi, ed anche quelli legati alla sudorazione e alla ritenzione idrica.

D’estate non è tutto perduto, anzi! Ci sono delle soluzioni che puoi trovare direttamente in cucina e che ti aiutano ad espellere i liquidi in eccesso.

Noi di Gullino da qualche anno pensiamo anche a questo. Visita la sezione “ricette” di questo blog e scopri la ricetta dell’estate che fa al caso tuo.

Eccone alcune da cliccare subito

INSALATA DI MELA, SEDANO, NOCI E PINOLI

ACQUA DETOX ALLA MELA

FRULLATO DEPURATIVO CON MELA E KIWI

INSALATA CREATIVA CON KIWI E MELA

SMOOTHIES CON MELA E KIWI

SORBETTO ALLA MELA VERDE E LIMONE

SUCCO DI MELA FATTO IN CASA

FRULLATO DEPURATIVO CON MELE E VERDURE

INSALATA DI MELE

GHIACCIOLINI ALLA FRUTTA GULLINO

BEVANDA SGONFIA PANCIA

INSALATA DI KIWI, GAMBERETTI ED ARANCIA

CENTRIFUGATO SPRINT 

CENTRIFUGATO PER IL CERVELLO

CENTRIFUGATO CON KIWI E ARANCIA

FRULLATO A POIS

Insalata di mela, sedano, noci e pinoli

insalata-meleverde-sedano-noci-600x445

Anche oggi Gullino propone una ricetta fresca e veloce. Ideale per chi è sempre di fretta fra un impegno e l’altro o per chi è alla ricerca di un piatto leggero e salutare.

Tuffatevi in questa esplosione di freschezza.

 

Ingredienti

Difficoltà facile
Tempo di preparazione 15 minuti
Ingredienti per 4 persone
 

6 gambi di sedano

2 mele Gullino

50 gr. di pinoli

50 gr. di gherigli di noce

Il succo di un limone

Olio, sale e pepe q.b.

uvetta passa a piacere

Procedimento

Tagliate le 2 mele a piccoli cubetti e ricopriteli con il succo del limone spremuto.

Ora tagliate i gambi di sedano a cubettini piccoli ed uniteli ai gherigli di noci mentre starete tostando i pinoli sul fuoco, in una pentola antiaderente preriscaldata.

Dopo la tostatura aggiungete anch’essi al sedano e ai gherigli di noce.

A questo punto, scolate le mele dal succo di limone e aggiungetele al resto degli ingredienti.

Nella ciotola con il succo di limone preparate un’emulsione con olio, sale e pepe.

Emulsionate molto bene con una forchetta, quindi versate sull’insalata e mescolate molto bene, aggiustando se manca del sale o dell’olio.

Aggiungete, a piacere, dell’uvetta passa.

Buon appetito con le ricette #Gullino

Acqua detox alla mela per perdere peso

Dried quince and Quince water in glass on wooden table,Healthy d

L’estate sta arrivando ed urge una perdita di peso veloce!!

L’importante è farlo bene e nel pieno rispetto dei segnali del nostro corpo. Oggi, infatti, vorremmo proporti un metodo semplice e salutare per iniziare a perdere peso con le mele Gullino. E’ una ricetta che non sostituisce alcun pasto ma che integra una sana e completa nutrizione … aiutandovi a smaltire qualche chilo in eccesso con effetto detox.

Partiamo con gli ingredienti.

Ingredienti

Difficoltà facilissima
Tempo di preparazione 15 minuti
Ingredienti per 4 persone
 

1 litro d’acqua

2 mele Gullino

1 o 2 stecche di cannella (10 gr)

il succo di 1 limone

 

Procedimento

Per preparare quest’acqua dietetica e purificante vi basteranno 15 minuti. Lavate bene le mele, tagliatele a rondelle e mettetele da parte senza eliminare la buccia.

Spremete il limone e mescolate il suo succo nel litro d’acqua. Aggiungete all’acqua le mele e la cannella e lasciate in frigo per un paio d’ore in modo da rinfrescare la bevanda e dare il tempo ai vari ingredienti di rilasciare le sostanze.

Bevete il tutto prima di ogni pasto a pranzo e a cena.

 

Buona salute con Gullino.

1 2 3 6