Tag Archivio: vitamina c

Monoporzioni alla mela

Oggi ti proponiamo un dolcino ottimo per la merenda di grandi e piccini: le monoporzioni di mela in mini ciambella.

Ottime, gustose e dalle mille proprietà. Segui la ricetta!

Ingredienti

Difficoltà media
Tempo di preparazione 1 ora
Ingredienti per 6 persone
 

2 mele Gullino

3 uova

80 grammi di burro

15. grammi di lievito vanigliato

190 grammi di zucchero

cannella in polvere

100 grammi di latte

260 grammi di farina 00

succo di limone

pastry-1017706_960_720Procedimento

Sbuccia le mele. Ricava da una delle due delle fettine sottili e taglia l’altra a dadini piccoli. Disponile in una ciotola e cospargile con il succo di limone e 3 cucchiai di zucchero.

Riunisci in una terrina le uova intere e sbattile con una frusta assieme al resto dello zucchero. Incorpora il latte e il burro fuso, poi la farina setacciata con il lievito.

Imburra dei piccoli stampini da dolcetti ma prima ricopri il fondo con le fettine di mela sgocciolate.

Scola i dadini di mela dal liquido fuoriuscito in macerazione e uniscile all’impasto. Amalgama e distribuisci il composto negli stampini e, a coprire, disponi le fettine di mela.

Inforna le ciambelline a 180 °C per 40 minuti circa in forno statico.

A fine cottura mescola 3 cucchiai di zucchero a velo con la punta di un cucchiaino di cannella in polvere e decora con questo la superficie della ciambella, decorata con le mele (se vuoi anche caramellate)

Buona merenda

 

Arrivano i flavonoidi. Supereroi della mela

bella-giovane-donna-che-mangia-una-mela-in-un-campo_1301-7388 (1)

Rispetto alla mela se ne dicono di tutti i colori ma questa volta la notizia è davvero sensazionale. Lo dicono medici, nutrizionisti, dentisti: la mela fa bene perché ricca di flavonoidi. 

Apples superheroes arrive: the flavonoids!

Di flavonoidi in natura ce ne sono più di 4mila tipi e sono proprio questi supereroi a conferire a frutta e verdura i colori più ricchi e brillanti. La mela, infatti, li ringrazia per il suo colore rosso rubino.

In nature there are more than 4000 flavonoids and they give color to fruit and ritratto-di-una-donna-attraente-mangiare-una-mela_1163-2008vegetables. The apple thank you for the ruby red.

Sono preziosi alleati per frenare i processi degenerativi e di invecchiamento grazie alle proprietà antiossidanti che contrastano i radicali liberi. E’ stato, inoltre, ampiamente dimostrato che riducono il rischio di malattie cardiache e combattono l’insufficienza venosa e la fragilità capillare, problematiche tipiche di chi soffre di emorroidi.

E tu? Quanti flavonoidi alleati hai scelto di avere?

Flavonoids are anti-aging heroes because with antioxidant properties contrast free radicals. If you eat so many bad you have so many flavonoids!

Come rimuovere le macchie di kiwi dai vestiti

tu-personalidad-segun-tu-forma-de-lavar-la-ropa-1

Con la frutta, si sa, non ci si abbuffa soltanto ma ci si macchia. Capita spesso ai bambini alle prese con una scorpacciata di kiwi e non si tratta affatto di macchie semplici da rimuovere. Ecco alcuni consigli per eliminare lo sporco ed avere vestiti come nuovi!

With fruit we spot. They are not simple spots to remove. Here are some tips to bring your clothes back as new.

Sapone di Marsiglia: strofinarlo a fondo sulla macchia prima di un passaggio in lavatrice è il modo più immediato per sconfiggere la macchia. Rub marshal soap on stain

Acqua bollente: fate mano-lavare-i-vestiti-con-bolla-sul-bacino-bianco_2313-706bollire dell’acqua e versatela tutta sulla macchia; in questo modo i residui di kiwi si staccheranno dalle fibre del tessuto in poco tempo e potete procedere con il consueto lavaggio. Throw boiling water on the stain

Ghiaccio: da utilizzare solo su macchie ancora fresche; vi basterà strofinarlo e poi risciacquare. Rub the ice on the stain.

Sale e succo di limone: quando la macchia di kiwi è ormai secca potete spargere del sale, spruzzare del succo di limone e poi sfregare forte. Rub salt and lemon juice on the stain.

Ed ora tocca a voi … provate a non sporcarvi ;)

And now it’s up to you. Be careful not to get dirty!

Credit photo

Rimedi alla frutta contro la depressione

Senza titolo-1

La depressione è una malattia psichica che rientra nei disturbi dell’umore.

Con il termine depressione, in realtà, non ci si riferisce ad una patologia univoca ma a una serie di disturbi che presentano però alcune caratteristiche comuni: disturbi del sonno, poca attenzione e cura verso se stessi, apatia, scarso appetito e perdita di peso oppure iperfagia ed aumento del peso corporeo. Ciò che si osserva in moltissimi casi di acuzie è uno specifico comportamento alimentare che causa squilibri nutrizionali a danno dell’assunzione di frutta e verdura.

Depression involves increasing or decreasing weight, lack of appetite or great hunger, fatigue, low self-esteem and much more. Depressed people usually don’t eat fruits or vegetables.

apple-2788585_960_720Eppure vi sono alcuni frutti, come la mela ed il kiwi, noti per le proprietà naturali nel trattare la depressione. Alcuni studi hanno evidenziato come un consumo di elevate dosi di vitamina C, di cui è ricchissimo il kiwi, migliori la depressione. E difatti mangiare più frutta e verdura rilassa i nervi, aumenta la positività e il senso di felicità individuale. Invece le varie sostanze chimiche presenti nella mela, come la vitamina B, il fosforo e il potassio, aiutano la sintesi dell’acido glutammico, che controlla il consumo delle cellule del nervo.

The apple and kiwi are two fruits that are good for the fight against depression. Kiwi is good because it is rich in vitamin C. The apple is good because it is rich in vitamin B, phosphorus and potassium.

Ora non vi resta che assaggiare i nostri prodotti frutticoli ed iniziare subito a sorridere alla vita!

With Gullino smiles at life

Insalata creativa con kiwi e mela

insalata-fresca-con-fragole-kiwi-pomodori-e-mele-vista-dall-39-alto_1428-214

Siamo certi che dopo le abbuffate di certi periodi (estate, natale, pasqua, gite fuori porta) tutti cercate un modo leggero per affrontare la cena. Per questo oggi vi proponiamo un’insalatina semplice semplice ma con qualche accostamento originale, al gusto e alla vista.

Ecco a voi l’insalata creativa di Gullino!

Ingredienti

Difficoltà facilissima
Tempo di preparazione  15 minuti
Ingredienti per 2 persone
 

1 mela rossa Gullino

1 carota

1 kiwi Gullino bio

8 pomodorini ciliegini

1 piede di insalata riccia o iceberg (a scelta)

sale e olio evo q.b.

Procedimento

insalata-fresca-con-fragole-kiwi-pomodori-e-mele-vista-dall-39-alto_1428-214Il procedimento di questa ricetta si spiega da sè. Tuttavia vi consigliamo di curare la presentazione del piatto.

Dopo aver lavato tutta la frutta e la verdura il suggerimento è quello di tagliare la mela ed il kiwi a fettine, in modo da arricchire il piatto con motivi geometrici. I pomodorini, invece, non tagliateli tutti a metà bensì lasciatene qualcuno intero.

Le carote, invece, possono essere tagliate a rondelle o alla julienne.

Questa ricetta è un buon modo per tenersi in forma … mangiando!

Buon appetito dalla famiglia Gullino!

 

Smoothies con mela e kiwi. Arriva lo spuntino spezza-fame

frullati-con-mele-kiwi-calce-broccoli-prezzemolo-e-avocado_1304-3474

Gli smoothies sono bevande leggere a base di frutta e verdura da non confondersi con i centrifugati. Gli smoothies infatti vengono preparati frullando semplicemente frutta e verdura insieme. 

Oggi vi proponiamo una soluzione spezza-fame ipernutriente, dissetante e leggermente aspra. Seguite il procedimento

Ingredienti

Difficoltà facilissima
Tempo di preparazione  15 minuti
Ingredienti per 4 persone
 

2 mele verdi Gullino

1 broccolo

2 kiwi Gullino

1 lime

1 mango

prezzemolo q.b.

zucchero q.b.


Procedimento

smoothies-con-mele-kiwi-calce-broccoli-prezzemolo-e-avocado_1304-2665Oggi vogliamo stupirvi con una soluzione spezza-fame, che vi consente di attendere il pranzo e la cena senza soffrire troppo. Provate questo smoothies al posto dei soliti snack e depuratevi con la frutta Gullino.

Sbucciate e pulite tutta la frutta, tagliatela a dadini e ponetela nel bicchiere del frullatore. Aggiungete il prezzemolo e frullate fino ad ottenere un composto fluido ed omogeneo.

Assaggiate ed aggiustate di zucchero (meglio se panela o di canna). Servite il vostro smoothies immediatamente o passandolo per qualche minuto in freezer.

Lo spuntino spezza-fame è pronto!

Buona giornata con la frutta Gullino

Un sorriso bianchissimo con la mela #Gullino

donna-sorpresa-e-eccitata_23-2147653636

Tutti vorremmo ricevere un cliente, parlare al partner o guardarci allo specchio con una dentatura bianchissima. Eppure spesso i metodi sbiancanti proposti dai dentisti possono essere costosi e faticosi.

We all want to talk in public, to our partner and look at the mirror with white tee. Dentists often offer expensive alternatives. 

bella-donna-con-mela-rossa-a-casa_1301-5074Dalle mele arriva un aiuto naturale per sbiancare i denti. L’acido malico contenuto in questo frutto, infatti, è un potente disinfettante e sbiancante naturale che può essere utilizzato per proteggere le gengive da possibili irritazioni e riportare la dentatura a un bianco candido.

Apples whiten teeth! Malic acid is a natural disinfectant and whitening agent. This acid protects gums from irritation.

Come suggeriscono i nutrizionisti è consigliabile tagliare un pezzo di mela e strofinarlo sui denti, dolcemente, per vedere attenuarsi le macchie che ci siamo procurati di recente e che non vanno via con il semplice spazzolino.

Cut a piece of apple, spread it over your teeth and enjoy the beauty.

Anche oggi vi abbiamo dimostrato che con Gullino si sorride alla vita!

Gullino smiles at life!

Kiwi, l’amico del cuore dei bambini. Proprietà, benefici ed effetti indesiderati.

_MG_7652

I bambini, si sa, sono i più indifesi dal punto di vista delle difese immunitarie. Febbre, raffreddore, malanni stagionali li accompagnano tutto l’anno e con l’inizio della scuola comportano anche assenze prolungate e scomode da affrontare.

Per questo oggi vi parliamo di un modo per rendere i vostri bambini più forti, aumentando le loro difese immunitarie.

d1e10b0a72b7ec299d36ae47d09986c6--sailboats-kids-funKiwifruit increases the immune defense of children. Kiwis defend themselves from seasonal maladies, from colds and are recommended by pediatricians.

Ricca di vitamine e sostanze nutritive utilissime per la crescita, la frutta è da sempre uno degli alimenti maggiormente consigliati dai pediatri: in particolare il kiwi si è dimostrato essere un vero toccasana per grandi e piccini.

Kiwi is good for kids and children. Doctors recommend it.

E’, infatti, uno di quegli amici speciali difficili da sostituire. La quantità di vitamina C in esso contenuta è infatti straordinaria, persino superiore a quella degli agrumi, per non parlare dell’alta concentrazione di preziosi minerali, tra cui ferro, potassio e rame.

It contains so much vitamin C; more than citrus fruits. Kiwi is rich in mineral salts such as iron, potassium and copper.

foodart-bambiniDa non sottovalutare anche la presenza della luteina, protettiva per la vista. A meno che non ci siano già altri casi in famiglia, le allergie al kiwi non sono molto frequenti. Per non correre rischi, però, i pediatri consigliano la sua somministrazione ai bambini solo dopo il primo anno di età.

Also important is the presence of lutein that serves the sight. Doctors recommend kiwis for children only after the first year of age.

Per via delle sue proprietà lassative, è bene anche non eccedere nelle quantità: due kiwi al giorno, magari a metà mattinata e come spuntino pomeridiano, saranno perfetti. Anche se i bimbi ne vanno ghiotti, non permettiamo loro di mangiarne troppi: gli effetti benefici di questo prezioso frutto potrebbero altrimenti disperdersi in uno sgradevolissimo male al pancino!

Kiwi allergies are rare. They have laxative properties so do not overdo it.

Credit photo

Credit photo

 

Caldo pazzesco. Difenditi con la frutta di Gullino

cappello-caldo-sorriso-luminoso-soggiorno_1301-2163

Ci risiamo! Come ogni anno nei mesi di giugno, luglio ed agosto il caldo italiano diventa pazzesco. Per questo oggi vogliamo consigliarvi come sfruttare al meglio la nostra frutta Gullino per difendervi dalla calura estiva.

In June, July and August the Italian heat is very strong. Today we give you some tips for tackling the summer with the help of Gullino fruit.

Partiamo dalle regole basiche: è importante non esporsi al sole nelle ore più calde della bruna-felice-asciugamano-cappello-mare_1301-2153giornata. In Italia, talvolta, questa si chiama “controra” ed un senso ce l’ha!

Let’s start with a basic rule: do not expose yourself to the sun during the hottest hours of the day.

E’ indicata l’assunzione di alimenti che idratano, quindi molta frutta e verdura.

It’s important to eat lots of fruits and vegetables.

Mela e kiwi si pavoneggiano fra anguria e meloni, e vanno bene se assunti sia come frutta semplice che in macedonie, frullati, centrifugati.

In questo blog moltissime ricette sono pensate per rendere più fresca la vostra estate.

Scoprile tutte!

Apple and kiwi are among the most popular fruits in the summer, so on our blog you will find a lot of recipes to prepare smoothies, centrifuges and more.

Discover them all!

 

1 2 3